Scegli le persone con cui arricchire la tua vita

Le persone sono di tre tipi

Quelle dell’avere, del fare e dell’essere e  possono arricchire la tua vita se sai identificarle…

Vediamo come sceglierle?..

Le persone che frequenti sono lo specchio di chi sei adesso, possono renderti la vita migliore ma anche peggiore e qui scoprirai quali persone scegliere per avere la vita che desideri.

Secondo alcune filosofie abbiamo scelto i nostri genitori prima di nascere. Nascendo in quel particolare contesto familiare abbiamo l’occasione di imparare e superare prove o paure che non avevamo superato nelle vite passate.

Se non credi a questa visione probabilmente confermerai di non avere scelto i tuoi genitori

Non scegliamo comunque la scuola e la formazione che riceviamo nell’infanzia, ci affidiamo alle persone del nostro luogo d’origine e, anche se scegliamo alcuni fra i nostri compagni di scuola più adatti a noi, non scegliamo l’influenza che l’ambiente ha su di noi.

Poi iniziamo a lavorare e non possiamo scegliere i nostri amici o colleghi di lavoro, possiamo scegliere se stare con loro o meno. Essere eremiti è fra le regole “sconsigliate” per essere più felici,  quindi non possiamo prevedere la loro reazione nei nostri confronti anche comportandoci con rispetto, onestà e chiarezza.

Anche nell’amore, la fiducia in una relazione perfetta, viste le troppe distrazioni disponibili e gli impegni irrinunciabili viene a mancare presto.

Le statistiche di oggi confermano la triste realtà di 2 divorzi ogni 3 matrimoni nel giro di 5 anni e, la maggior parte dei tradimenti è negli ambienti di lavoro con un orario inconfutabile: 13 – 15  la pausa pranzo….

L’uomo è un animale sociale, per vivere bene ha bisogno di stare con gli altri

Certi periodi però, ci fanno vivere una vita complessa, insoddisfatta e senza stimoli, lontana dalla pienezza spirituale che potremmo avere se facessimo attenzione a chi siamo e a chi scegliamo di frequentare.

Inoltre, finché le cose vanno bene sono tutti lì al tuo fianco a motivarti, a divertirsi insieme a te e si dimostrano i migliori affidatari su cui porre le tue speranze per una vita perfetta.

Purtroppo nei periodi difficili le cose cambiano, e di molto..  la maggior parte di queste persone si nebulizza.. Scompare senza lasciare traccia e questo comprende non solo i colleghi di lavoro ma anche amici e familiari stretti. E’ capitato anche a te vero?..

Perché questo?.. Complice la nostra incompletezza per la mancanza di un Bisogno Irrisolto fin da bambini, ci ostiniamo a scegliere le persone sbagliate. Questo porta solitudine sopratutto nei periodi in cui avremmo più bisogno delle persone giuste accanto.

Vediamo allora tre categorie di amici per conoscere i pregi ed i risultati su di noi nei momenti in cui avremmo necessità di supporto.

shadow-ornament

Come sono le persone?..

Le Persone dell’Avere
Le persone che concentrano la loro vita sull’avere sono quelle che ti stanno accanto perché hai delle cose (spesso materiali ) ma non solo, che a loro piacciono o fanno comodo.

Sono terribilmente attratte da ciò che possiedi, una bella casa, una bell’auto, denaro o fama. Quando le cose funzionano al meglio sono morbosamente al tuo fianco per lodarti e carpire tutti i tuoi segreti

Appena le cose iniziano ad andare storte, ad esempio quando perdi denaro, quando sei in difficoltà o la tua azienda fallisce, in queste e altre situazioni del genere le persone dell’avere si dileguano nel nulla. Non si fanno più vedere e se dovessi incontrarle avrebbero troppe cose da fare per prestarti anche solo il saluto.

Queste sono le persone che energizzano la loro vita sull’avere, quelle per cui vali solo se hai ciò che a loro interessa. Danno se tu hai molto da dare e quando si accorgono che per mille motivi tu non puoi più dare loro qualcosa, spariscono dalla tua vita.

Ps: Se sei lontano da questo tipo di persone è il momento perfetto per condividere  🙂

Le Persone del Fare

Le persone che sono concentrate sul fare sono più oneste delle precedenti, stanno con te perché fai delle cose che a loro servono e (molto importante) fanno il richiesto per raggiungere un obiettivo o un impegno dichiarato in accordo.

Un esempio sono i colleghi di lavoro o i dipendenti con i quali esiste un progetto comune da portare avanti, oppure una relazione d’amore o di affari che funziona per necessità di entrambi.

Queste persone sono più forti delle persone dell’avere perché sono disposte a darsi da fare, a compiere ciò che serve per soddisfare i loro desideri, mentre le prime sono attirate dall’avere e non dal fare (vogliono ma danno poco..) queste si impegnano ed i risultati fioriscono.

Queste persone stanno con te anche per lungo tempo, finché il progetto di lavoro, di divertimento o di vita non viene realizzato, risolto o cambiato. Questo può decretare la fine del rapporto perché la conclusione o il cambiamento di un obiettivo in comune modifica e toglie il motivo per cui collaborare o stare insieme.

Nei periodi di crescita e di benessere, le persone del fare saranno in perfetta coesistenza con te finché ne trarrete beneficio entrambi, ma, anche queste ti abbandoneranno quando le cose andranno male o cambieranno. Si rivolgeranno a chi farà per loro, quello che facevi tu. Seguiranno un’altro obiettivo, quello di qualcun altro e ti lasceranno solo/a a combattere le intemperie.

 

Le Persone dell’Essere
Le persone dell’essere sono quelle che ti seguono per ciò che sei. Sono gli amici fidati che conosci da tempo, i colleghi che ti sostengono senza doppi fini, le mogli o i mariti che ti completano l’esistenza, i familiari che ti supportano sia nei periodi facili sia in quelli difficili e resteranno sempre con te.

Se li coltiverai con Amore e Rispetto avrai tutta l’assistenza, la positività e la disponibilità per affrontare insieme qualsiasi brutta situazione, insicurezza o altro.

Saranno loro ad essere con te, a farti compagnia quando ne avrai bisogno, ti ridaranno l’autostima perduta, ti sosterranno e motiveranno come faresti con loro. Queste persone saranno un Grande Valore per la tua vita, amandoti e seguendoti per quello che sei, saranno il tuo braccio destro.

Non ti giudicheranno perché tu non le giudicherai, non ti daranno vie facili per uscire dai guai solo per accontentarti, ma per mostrarti in silenzio, fiducia e comprensione.

Questo è possibile se sai selezionare le persone che vuoi avere vicino a te in ogni momento e la tua vita diverrà ancora più ricca e completa.

Il termine ricchezza deriva da una parola tedesca che significa potere. Scegliendo di stare con le persone giuste, aumenti il potere della tua vita.

Comprendo possa suonare difficile adesso, capire se le persone che hai accanto sono quelle adatte a te, probabilmente ti chiederai se quella persona o quell’altra sono li per uno scopo …Quindi ho pronto un’esercizio che può rivelarti molto di più sulle persone che frequenti abitualmente.

Premessa: Tutto ciò che ci capita è uno specchio di ciò che siamo internamente, come dentro come fuori. Perciò è probabile che se attorno a te noti diverse persone centrate sull’avere e sul fare, anche tu sei come loro 🙂

Non preoccuparti, nessuna di queste caratteristiche è la migliore per relazionarsi a tutti  per vivere bene. Ognuna ha una sua logica che va applicata secondo le situazioni, quindi nessuna “colpa” deve provenire da questa ricerca, ma un’attenta osservazione delle persone che vorremmo al nostro fianco nei periodi ciclici della vita.

Esercizio.

  • 1.Ritorna ad un momento nel passato in cui eri al massimo delle tue energie, nel pieno delle tue conquiste, quando insomma eri al massimo. Fai una liste delle persone che erano con te in quel momento..
  • 2. Ora ripensa invece alla volta peggiore, al periodo più brutto della tua vita, ad esempio quando ti hanno licenziato\à, quando il socio ti ha tradito\a, al momento in cui pronunciavi la frase: Come mai farò…..
  • Quante erano le persone al tuo fianco in quel momento?… Le stesse di quando eri al massimo?… Quali erano le persone che sono rimaste li con te?…Fai una seconda lista.

Ora hai due liste, con le persone speciali impegnati a dedicare attenzione perché saranno li per sempre.
Alle altre persone di contorno, con il dovuto rispetto dedica una parte marginale del tuo tempo (è prezioso e NON ritorna) oppure istruiscile, fai capire loro la differenza fra le persone dell’avere, del fare e dell’essere.

Molto probabilmente diventeranno persone fidate che renderanno la tua vita e la loro molto più ricca.

Dal meeting con il Fantastico Daniele Bogiatto.

Stammi al Meglio ciao Marco

articolo aggiornato al 17\8\19

Tag: , , , , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore ed imprenditore online, autore del blog www.latuamappa.com sul quale condivido articoli e prodotti, ebook e varie mappe mentali riguardanti il benessere psico-fisico, la crescita personale e professionale. Obiettivo del sito?..  Allenarci ad essere più felici, realizzati e liberi (sopratutto da noi stessi :)

28 COMMENTI

  1. Marco, stavolta ti sei superato……..
    Questo è un bell’articolo, per nulla banale e hai toccato parecchie verità sia della vita personale si di lavoro.
    Complimenti per le cose che condividi, sembra che ci conosci tutti……..
    un GRANDE abbraccio . Sonia

    • Grazie Sonia, il tuo commento mi rende felice, cerco di conoscere meglio me stesso e di crescere, se le mia parole arrivano alle persone vuol dire che sono sulla strada giusta. Grazie a te che lo confermi 🙂
      Stammi al Meglio e ricambio l’abbraccio XXX
      Ciao Marco

  2. Buonasera, sono salvo da catania e ho una domanda per lei, con che criterio sceglie le persone Lei ?
    Complimenti per il blog e le mappe mentali
    Saluti salvo

    • Ben arrivato tra di noi Salvo, e possiamo darci del tu se me lo permetti.
      Per rispondere alla tua domanda vorrei dirti che non analizzo le persone che frequento, a volte invece sono stupito dalla loro generale predisposizione nei miei confronti, anche quando non credo di meritarlo..
      Semplicemente cerco di essere cordiale e piacevole e lascio agli altri la libertà di essere come sono… funziona quasi sempre.
      Grazie a te Ciao Marco

  3. Ciao Marco.
    ::)) Se siamo la somma delle cinque persone che frequentiamo io sono una pazza ::))
    Lavoro per l’AUSL e sono a contatto con persone diversamente abili,persone con problemi motori e difficoltà relazionali….::))
    insomma……

    • Insomma sei da ammirare Germana e qui non ci piove.
      Dico ammirare seriamente, perché conosco persone che fanno il tuo lavoro e non sono pazze ma vere, le più vere…
      Un Abbraccio ciao Marco

  4. Grande Man !!!!
    Anche stavolta è un previlegio leggerti!!! Grazie !!!

    • Nessun “previlegio” Francesco, i post sono per tutti e sono solo alcune idee che non sono mie ma di Daniele Bogiatto, un trainer che ti consiglio vivamente di conoscere….tostissimo.
      A presto ciao M

  5. Ciao Marco, grazie per le belle parole e condivido in pieno le opinioni su Dan. Bogiatto. Frequento i suoi corsi ogni volta che posso, magari ci siamo visti lì. Un Grande Formatore anche in ambito business potente e schietto.
    Sapevi che è stato MR. EBay per anni?….Ciao Paola O.

    • Grazie a te Paola e può essere che ci siamo già visti, la memoria inizia a mancare…:-)
      Mi piace molto Dan, per cosa tratta ed anche per come lo fa, in modo energico e convincente.
      Certamente fra le persone da conoscere, sapevo del suo supporto a ebay inc.
      Stammi al Meglio ciao M

  6. Pingback: Cap. 3 – Come cambiare le convinzioni che ti frenano nella vita

  7. Pingback: Chi decide se io avrò un Buon Natale?

  8. Pingback: Quello che non dovremmo mai dire (a noi stessi)

  9. Pingback: Sei Felice?.. Un semplice “trucco” per essere più felice da adesso in poi.

  10. Pingback: Creatività…10 idee per rubare come un artista

  11. Pingback: 7 utili strategie per rendere la tua vita più semplice

  12. Pingback: Le scuse che ti separano adesso da quello che vuoi domani

  13. Pingback: Come dominare l’impulsività in modo facile e veloce

  14. Pingback: 17 differenze tra i Poveri e i Ricchi da sapere fin da giovani

  15. Pingback: Non lasciarti picchiare ancora, ti ha gia persa la prima volta.

  16. Pingback: Attenzione – 3 cose che ti stanno rubando in questo preciso istante

  17. Pingback: Una guida per condurre la Tua Vita ovunque desideri

  18. Pingback: Selfie – Come fruttare lo smartphone a tuo vantaggio

  19. Pingback: 17 regole per un modo migliore di vivere – Og Mandino

  20. Pingback: Salute: 30+ Preziosi consigli per una salute di ferro

  21. Pingback: 16 pillole di crescita personale per vivere con stima di te

  22. Pingback: 14 pensieri (e abitudini) di successo

  23. Pingback: Come aumentare l’ambizione in soli 3 semplici passi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.