Motivazione: 4 regole per vincere

Capita anche a te di perdere la motivazione iniziale e di abbandonare qualcosa di importante?…

4 regole per mantenerla ed una mappa mentale possono darti la vittoria finale!

Quando abbiamo un’idea nuova in testa, un progetto nuovo, spesso partiamo con grande determinazione ed energia per fare tutto e subito. Purtroppo però, altrettanto velocemente la motivazione iniziale si trasforma in difficoltà, disinteresse, ansie, dubbi e mancanza di fiducia in noi al punto di lasciare tutto a metà lavoro, perdendo qualsiasi stimolo alla realizzazione del progetto.

Ma non disperare. In questo post (e mappa mentale) prendiamo in considerazione 4 modi operativi che ci permettono di ottenere ciò che meritiamo.

Motiv-Azione= Avere un motivo per agire, motivo che deve essere forte ed etico per noi, di impegnarci a mettere in pratica il nostro obiettivo con determinazione. La motivazione è un scelta.

Demotiv-Azione= Perdere di vista lo scopo per agire, lasciare la responsabilità ad altri o alle cose che capitano…anche in questo caso è una scelta….

Senza motivazione perdiamo la concentrazione facendoci influenzare e distrarre da cose futili e presto l’energia smette di scorrere perché manca l’Attenzione. L’Attenzione cambia tutto, cambiare quello che pensi cambia quello che fai ed i conseguenti risultati….

elefante

  • Come posso evitare questa triste abitudine di lasciar perdere tutto?..
  • Esistono delle strategie da praticare su cose importanti per noi?….

SI! occorre fare attenzione a semplici regole elencate di seguito e sulla mappa mentale.

La mente è sempre in cerca di novità e tende a distrarci, quindi serve imparare a dirigere la nostra attenzione.

 4 Regole per mantenere la motivazione

  • 1.  Serve un Piano Preciso
  • Prima di iniziare un nuovo progetto occorre avere le Idee Chiare su cosa vuoi e cosa sei disposto a fare per ottenerlo. Quando hai deciso  devi programmare i passi da compiere ogni giorno. Una casa è stabile solo se ha delle fondamenta sicure e forti. Un’albero cresce se ha radici profonde, se hai seminato bene ed annaffiato. Prepara una lista di cose indispensabili in ordine di importanza ed inizia dalle fondamentali. Se ti prepari la vita non ti coglierà impreparato!
  • 2.  La Fiducia
  • L’ansia di ottenere tutto subito spesso ci tiene concentrati sul risultato finale e ci distrae da ciò che serve adesso e da quello che abbiamo già fatto. In questo modo perdiamo fiducia velocemente perché siamo offuscati da aspettative di futuro “incerto”. Mira al presente, ai passi da fare adesso.
  • Scrivi su un diario le qualità che hai e che hai già raggiunto, elenca i successi che hai ottenuto ed i metodi usati. Questo aumenta la Fiducia in te e nei tuoi mezzi dandoti una visione chiara di dove sei adesso e dei prossimi passi da compiere.
  • Fai una lista giornaliera semplice e fattibile per te, metti in pratica calcolando anche il tempo che puoi dedicarle ogni giorno. In breve i risultati avrai motivazione e volontà per continuare fino alla fine. Aggiorna spesso la tua lista, questo mantiene la concentrazione sull’obiettivo.
  • 3.  Commenti negativi
  • Evita di parlare dei tuoi progetti con persone inadatte perché spesso nel cercare una conferma dagli altri veniamo colpiti da dubbi e fraintendimenti. Frequenta persone positive facendo loro domande utili e costruttive. Evita i luoghi comuni “da bar” e cerca le strategie migliori dai migliori. Segui un mentore, un libro,ecc…
  • Analizza e Studia ciò che serve e porta i tuoi lati deboli al livello dei lati forti dei tuoi mentori.
  • 4.  La Paura
  • La paura ha molte facce e si nasconde nelle mente di tutti, anche nella testa di chi consideri  temerario e inarrestabile. E’ una vocina interna velocissima a cambiare il focus sulle cose e lo stato d’animo: Rilascia sostanze al corpo che risponde con sensazioni di pericolo e di chiusura. E funziona anche al contrario, un corpo teso e nervoso porta maggiore ansia alla mente che risponde con pensieri negativi.

Possiamo però ascoltarla,..Prestando attenzione ai pensieri ed alle immagini che si formano nella mente.

Ogni volta che ti accorgi di avere dei pensieri di paura, di avere in testa immagini negative e contorte, la mente ti sta inviando segnali che devono essere analizzati con calma altrimenti la prossima emozione creerà uno stato d’animo negativo.

ChieditiQuello che sto pensando..è vero?..  Succederà realmente?… Quest’immagine è reale o distorta dalla paura?..

Nella maggioranza dei casi le paure sono irrazionali, sono solo dentro di noi e non nella realtà esterna. Molto probabilmente le nostre previsioni negative sul futuro non si realizzeranno mai, quindi adesso abbiamo il potere ed il dovere di cambiare queste percezioni.

In che modo?  Cambiando l’immagine mentale con un’altra positiva.

Se lo puoi sognare, puoi farlo.Walt Disney

Se lo puoi sognare, puoi farlo. Walt Disney

Immagina una situazione passata nella quale eri al meglio, dove hai vinto oppure immagina una situazione futura dove ti vedi forte , sicuro/a di te ed orgoglioso del tuo successo.

Vedi l’immagine come un quadro, avvicinalo a te e osservalo fino a farlo diventare gigantesco, definisci il fuoco dell’immagine.  Falla diventare nitidissima, esalta i colori, brillanti e luminosi, percepisci come ti senti dentro all’immagine notando i suoni, i sapori, gli odori e guarda questa scena nel dettaglio….

Cambiando il focus hai attivato le sensazioni di sicurezza in te, presenza e capacità che torneranno sempre più facilmente e chiare ogni volta che ripeterai l’esercizio. Praticalo spesso, diventerà semplice e ti darà una direzione da seguire. Immaginare crea

“Un’idea brillante senza azione è come per un grande calciatore giocare a calcio senza palla.”Jack CANFIELD.

Riassunto:

Prepara un progetto chiaro e dettagliato sui compiti da fare, mantieni la fiducia in te facendo ogni giorno un piccolo passo e annotando i risultati. Frequenta solo persone che ti stimolano , osserva le paure come segnali per riportare l’attenzione all’immagine che desideri.

Questo ti aiuta a credere in ciò che fai e la vita non avrà scelta…. cadrà ai tuoi piedi…

Cover Motivazione

Vai alla Mappa Mentale  4 regole della Motivazione

 

Possiamo Scegliere se continuare a lamentarci oppure Decidere di prenderci la Responsabilità di fare della nostra una vita migliore. Quale scegli?….

Stammi al Meglio Ciao Marco

Articolo aggiornato al 2\5\19

Tag: , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore ed imprenditore online, autore del blog www.latuamappa.com sul quale condivido articoli e prodotti, ebook e varie mappe mentali riguardanti il benessere psico-fisico, la crescita personale e professionale. Obiettivo del sito?..  Allenarci ad essere più felici, realizzati e liberi (sopratutto da noi stessi :)

19 COMMENTI

  1. Pingback: La Tua Mappa Mentale – per una Vita Migliore Diventi quello che pensi...perciò pensa Bene! - Mappe Mentali, Recensioni, Video, Post ed altro per la Tua Crescita Personale e Professionale.

  2. Pingback: La Tua Mappa Mentale – per una Vita Migliore Più Autostima con una Mappa Mentale - Mappe Mentali, Recensioni, Video, Post ed altro per la Tua Crescita Personale e Professionale.

  3. Pingback: La Tua Mappa Mentale – per una Vita Migliore 3 utili consigli da Steve Jobs - Mappe Mentali, Recensioni, Video, Post ed altro per la Tua Crescita Personale e Professionale.

  4. Pingback: La Tua Mappa Mentale – per una Vita Migliore La Felicità del gabbiano Jonathan.. - Mappe Mentali, Recensioni, Video, Post ed altro per la Tua Crescita Personale e Professionale.

  5. Pingback: La Tua Mappa Mentale – per una Vita Migliore 7 parole magiche per Godersi la Vita - Mappe Mentali, Recensioni, Video, Post ed altro per la Tua Crescita Personale e Professionale.

  6. Pingback: La Tua Mappa Mentale – per una Vita Migliore Diventi quello che pensi - la ricetta del Buonumore - Mappe Mentali, Recensioni, Video, Post ed altro per la Tua Crescita Personale e Professionale.

  7. Ti ringrazio per condividere queste informazioni e mi piacerebbe sapere se va bene vedere immagini in movimento, vive invece di un quadro…
    non riesco a vedere immagini statiche ma solo film
    Mi faccio dei film, sarò strana io….

    • Certamente Marisa, anche meglio di immagini statiche…
      Per me visualizzare situazioni in movimento è più facile, anche io mi faccio i film..:)
      Benvenuta ed un link per te:
      Stammi al Meglio Ciao M

  8. Articolo molto bello Marco,,,Molto bravo,,, come ho gia scritto sei il mio MOTIVATOR!?!
    “I JUST DO IT”
    Ciao Francesca XXXX

    • Grazie Mille Francesca, troppo gentile…
      Un Abbraccio Marco

  9. Una lezione per mè????
    Perdo sempre la motivazione,in tutto quello che faccio,dopo poco non vedo scappatoie,smetto tutto e mi lamento….di tutto…
    Mi hai dato una grande lezione che non posso più evitare
    Scusami ma avevo bisogno di sfogarmi………..

    • Non è una lezione Sandy, è un post che spero utile a tanti e fai benissimo a scrivere i tuoi pensieri e liberarti.
      Anche se ti sento in tantino negativa,…potresti leggere qui:)

      Aspetto tue novità e Stammi al Meglio Ciao MArco

  10. Marco ho una domanda per te:
    Come fare per cambiare il focus quando le cosa vanno male?

    Un saluto da Sicilia TV

    • Ciao Concetta ho per te due link giust:


      Fammi sapere Ciao Marco

  11. Pingback: La Tua Mappa Mentale – per una Vita Migliore Sono il capitano della mia anima - Mappe Mentali, Recensioni, Video, Post ed altro per la Tua Crescita Personale e Professionale.

  12. Pingback: La Tua Mappa Mentale – per una Vita Migliore 11+1abitudini delle persone di Successo - Mappe Mentali, Recensioni, Video, Post ed altro per la Tua Crescita Personale e Professionale.

  13. Pingback: Come trovare il lavoro perfetto per te – 4 semplici passi

  14. Pingback: I 6 bisogni delle persone di Anthony Robbins + Mappa Mentale

  15. Pingback: Le 7 regole per avere successo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.