Se adesso fosse già tutto perfetto per essere felice, cosa farei?..

La tecnica del “se fossi” in pratica. Come cambiare pensieri, emozioni, scelte e prospettiva con una domanda.

Ciao, sono Marco Venturi e aiuto le persone nello sviluppo personale in tempi brevi con articoli, podcast, ebook, audio e video. Evitando quindi anni di tentativi fallimentari e rinunce nell’essere più sani, efficaci e liberi (sopratutto da se stessi) con il metodo delle mappe mentali.

Quando la cose non sono chiare, quando hai dubbi su come procedere, quando sei triste in ogni situazione che merita un cambio di visione ecco una domanda da cui iniziare a pensare diversamente. Ciò che cambia le cose è il nostro atteggiamento mentale del presente. Facciamo una serie di ipotesi possibili per vedere cosa succede?..

“Il futuro felice dipende da quello che facciamo nel presente”  M. Gandhi

Se adesso fosse già tutto perfetto per essere felice, cosa farei?..

7 Ipotesi : Una al giorno

1. Se fossi arrabbiato per qualcosa, sarebbe il momento giusto per riconsiderare come mi sento e come lo manifesto. Dal momento che la domanda ideale è:Preferisci aver ragione o essere felice? Entrambe non sono Possibili.. per coerenza dovrei scegliere di essere felice facendo rispettare le mie opinioni ma senza intestardirmi a pretendere la ragione dagli altri.

Dal secondo capitolo de: I Quattro Accordi  ho imparato di “Non prendere nulla sul personale visto che ognuno pensa e dice quello che è, posso ricavarne che non vale la pena combattere e soffrire per avere ragione dalla nostra parte. Ci basta sapere che ci fa stare bene…

Se adesso fosse perfetto così, è probabile che in una discussione riuscirei a calmarmi, dicendo la mia opinione e lasciando all’interlocutore la stessa libertà che pretendo io e ci accorderemmo di sicuro giovandone entrambi.

2. Se fossi in un momento di Stress o di difficoltà mi accorgerei degli errori che sto facendo respirando con ansia o muovendomi a scatti frenetici, e farei la giusta Attenzione a controllare me stesso col respiro e con la postura corretta.

3. Metterei i problemi da risolvere in ordine di Importanza . Con una lista scritta di cosa è urgente e va fatto subito, di cosa merita meno interesse. Sceglierei quali azioni portano risultato e quali no per concentrare le risorse in modo utile.

4. Se mi mancasse la Motivazione necessaria andrei a scovare i risultati ottenuti finora per darmi forza e coraggio. Dividerei i programmi futuri in tanti piccole azioni quotidiane, creando abitudini positive che mi aiutino avendo di fronte il prossimo passo da svolgere. Punterei sul prossimo step con la flessibilità di cambiare strategia e imparare di più facendomi domande Utili e costruttive.

5. Se non fossi in salute andrei a notare cosa mangio e come vivo, cosa mi darebbe energia fisica e mentale. Credo fermamente che le abitudini alimentari ed essere troppo sedentari causino la maggior parte dei nostri problemi. Andrei a scovare cosa eliminare in cucina e uscirei per fare movimento. Curando la positività dei miei pensieri ogni giorno.

6. E se fossero gli altri ad avere bisogno cercherei di essere con loro come vorrei che fossero con me, amandoli, rispettandoli, ascoltandoli, apprezzandoli . Facendo capire chiaramente che sono una parte Importante della mia Vita con gesti e sorrisi, pensieri e tempo speso bene insieme a loro. Lascerei da parte il mio egoismo e dedicherei la mia attenzione con generosità, motivandoli a sentirsi come sono in realtà. Un Dono!

7. Se adesso tutto fosse già perfetto Ringrazierei ogni mattina per la grande Occasione che mi viene data ogni giorno, di essere sano e sereno e di avere la forza, la responsabilità di non sprecare tutta questa Fortuna. Smetterei di lamentarmi e farei di tutto per non avere rimpianti.

Ma tutto questo, non l’ho già Adesso?

Buona parte delle ipotesi (e altre ancora che potresti aggiungere) le ho già Adesso e sicuramente le hai anche tu senza esserne consapevole consciamente.

Aggiungi un bel “se fossi” alla soluzione che ti servirebbe al momento. Pensa a quale situazione o stato d’animo vorresti avere per risolvere il tuo dubbio o insicurezza. Se fossi in quella specifica condizione i tuoi pensieri e le tue risposte sarebbero diverse… Allentati a scegliere quelle 🙂

Prova a pensare se veramente mettessimo in pratica ognuna di queste ipotesi, una al giorno, ripetendo per almeno 30 giorni, come cambierebbe la nostra vita in un mese?..

Possibile vero? E’ Possibile che tutto sia già perfetto Adesso?

Stammi al Meglio Ciao Marco

Articolo aggiornato al 12\6\21


Marco
Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore e imprenditore online. Su www.latuamappa.com condivido idee e mappe mentali per essere più efficaci, sereni e liberi (sopratutto da se stessi :)  

    20 replies to "Se fossi…Come rendere perfetto ogni momento"

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.