tazza colorata

L’emozione negativa è come avere un esattore delle tasse che suona alla tua porta…

Se non lo accogli e ascolti cosa vuole, ritornerà e la prossima volta il conto sarà più salato!

Ciao, sono Marco Venturi e aiuto le persone nello sviluppo personale in tempi brevi con articoli, podcast, ebook e audio. Evitando quindi anni di tentativi fallimentari e rinunce nell’essere più sani, efficaci e liberi (sopratutto da se stessi) con il metodo delle mappe mentali.

Ti arrabbi spesso?.. Soffri spesso?..

Come gestire le tue emozioni negative e ritrovare l’equilibrio con 5 passi su Mappa Mentale.

Facciamo di tutto per provare emozioni..

Lavoriamo per permetterci emozioni positive e il denaro è un modo per provarle. Stiamo con amici per divertimento e relax, cerchiamo un partner per dare e provare Amore. Anche il caffè al bar è un piacere (oltre a unabitudine) e quando le emozioni sono ok proviamo serenità.

Invece se giornalmente combattiamo con situazioni spiacevoli, con persone dannose, se ci arrabbiamo spesso significa che non sappiamo gestire le emozioni e sopratutto come rispondiamo agli eventi.

Non sarà facile “digerire” la prossima frase se sei in un momento di difficoltà… Creo questo post espressamente per questo motivo. Per fornire la soluzione alternativa, l’unica possibile per Vivere Bene. Prova a fidarti per un momento e lascia i giudizi a dopo…

Dipende da te. Tutto!

Ciò che capita anche di spiacevole è Neutro, non è né positivo né negativo.

Questo articolo spiega che probabilmente succede ciò di cui abbiamo bisogno.. Siamo noi che, con ripetute emozioni negative e reazioni sbagliate diamo il via a un’affannosa resistenza procurandoci rabbia, rancore, tristezza ecc..

Occorre il contrario:  Resistere dal reagire, osservando l’effetto che l’emozione ha su di noi in quel preciso momento, smontando a priori il processo mentale e poi fisico che ci farà soffrire di certo, cercando alternative utili…

In questo modo la mente si placherà, e potremo scegliere il giusto comportamento, quello adatto alla situazione.

E’ la pretesa di aver ragione che ci tradisce, con la consapevolezza possiamo gestire la nostra reazione.

La mente è un’ottima schiava ma una pessima padrona

donna con rabbia

L’Equilibrio della Vita è nella gestione delle emozioni.                      

  Saperle accettare, valutare e modificare trasforma il processo della mente che tende a ripetere le stesse formule, ridandoci le medesime sensazioni e gli stessi sintomi. Saper riconoscere e comprendere cambia il risultato.

Fuggi perché hai paura oppure hai paura perché fuggi?.. La risposta giusta è la seconda. E’ la tua reazione istintiva a un evento che attiva il cervello rettile allenato a proteggerti.  Questo scarica adrenalina al corpo che sceglie per te se fuggire o aggredire.

In pratica nel 2020 hai un dinosauro in testa che occorre sedare quanto prima..:)

Immagina di vedere un serpente per strada, la sorpresa di fa trasalire è fuggire d’istinto. E più corri più la paura aumenta. Se invece appena dopo lo shock ti distanzi per sicurezza e osservi, la paura lentamente scende fino al tuo completo controllo.

lampadina idea

Come gestire incomprensioni, rabbia, paura, pensieri negativi..

I passi sono semplici e riassunti nel dettaglio sulla Mappa Mentale:

  • Intro: Cosa è un’emozione negativaUn segnale di Energia senza controllo.
  • Un Segnale da affrontare RAFFREDDANDOLO e non seguendo l’istinto come faresti per abitudine.
  • 1.  Accogli l’emozione: Falla entrare e ascolta cosa vuole dirti. Quanto è forte in suo messaggio?…dai un voto..
  • 2.  Riconoscila: Chiedile perché e da quale bisogno deriva… é un’emozione del passato che ritorna?…
  • Immagina le 3 peggiori reazioni che potresti avere e i risultati che porterebbero.. La situazione adesso, merita questo?…
  • 3.  Esamina i contenuti: Che messaggio porta?.. Esempio: Perché sono arrabbiato/a?.. Perché ho paura?...
  • Trova le motivazioni, dai una logica alle tue sensazioni, prosegui così, la stai raffreddando…
  • 4. Contieni la reazione: La prima reazione consigliata dalla mente in certi momenti spesso è sbagliata. Prendi un lungo respiro e domina l’istinto con la ragione. Hai già scovato i motivi per cui calmarti e ora è più facile controllare.
  • 5.  Scegli come rispondere: Ora hai ristabilito l’autenticità della situazione, quindi la tua reazione è gestibile. Ora puoi formulare soluzioni alternative. Ora hai vinto te stesso/a e puoi esserne fiero/a.

L’istinto è primordiale ma ora le situazioni sono diverse, non hai bisogno di proteggerti dagli invasori o da animali feroci come succedeva in passato. La reazione deve essere adeguata al caso e mai superiore.

Questo è il controllo delle Facoltà Personali che migliorano la Vita. Con la Pratica  la via sarà sempre più agevole e ti condurrà in luoghi e condizioni decisamente migliori…

Scarica la Mappa Mentale cliccando sul testo o sull’immagine:

Mappa Mentale Gestire le Emozioni

mappa mentale emozioni

Info:Scaricala, stampala o tienila sul tuo dispositivo. Associala alle situazioni del passato in cui le tue reazioni hanno complicato le cose.

Visualizza poi come rispondere alla prossima occasione e fanne un processo. Questo ti permette di acquisire un controllo che la tua mente ricorderà.

Stammi al Meglio Ciao Marco

Articolo aggiornato al 9\4\21


Marco
Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore e imprenditore online. Su www.latuamappa.com condivido idee e mappe mentali per essere più efficaci, sereni e liberi (sopratutto da se stessi :)  

    36 replies to "Come gestire le emozioni negative e ritrovare l’equilibrio – 5 passi"

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.