5 Idee per un Favoloso 2018

Qualche giorno fà mi è arrivata una mail da Leo Babauta, è la mente dietro zenhabits.net/, un blog in inglese su come creare abitudini riguardo il time mamagement che ha un enorme seguito online ed ho pensato di tradurla in questo post per darti le interessanti 5 idee per creare un favoloso 2018.

Ideas for an Awesome 2018!

Traduzione:

Quest’anno, mi offro di aiutarti a creare 12 nuove abitudini. Sono alcune delle più importanti abitudini che si possono creare, e con i principi che io sto affinando su me e migliaia di membri del mio programma Sea Change, posso aiutarti a fortificare  queste abitudini.

Non c’è alcuna magia nascosta — devi fare il duro lavoro. Ma se sei interessato al cambiamento graduale, nel tempo, si possono cambiare le tue abitudini completamente.

Se sei pronto per un’impressionante 2015?.., ecco alcune idee per aiutarti ad ottenerlo.

Se si seguono queste idee per il prossimo anno, penso che potrai creare qualcosa di veramente sorprendente:

cinque Abitudini

 

1 Creare abitudini, non obiettivi o risoluzioni. Le risoluzioni sono come un pio desiderio, che inevitabilmente svaniscono come novità dell’anno svanisce. Gli obiettivi sono importanti, ma è difficile destreggiarsi tra 5-10 nuovi obiettivi quando si hanno un sacco di altre cose sempre in corso. Invece, bisogna concentrarsi su una nuova abitudine alla volta e dare a questa la nostra completa attenzione, finché diventerà automatica. Solo dopo puoi creare un’altra nuova abitudine. Dopo un anno, si potrebbero avere 12 nuove abitudini, sarai così molto più vicino a ogni goal che potresti aver voluto raggiungere.
2 Concentrazione tutta li. La maggior parte delle persone non riesce a risolvere perché scrive, all’inizio parte con slancio e poi lascia perdere quando le cose diventano difficili. Ma tu vuoi fare l’abitudine della meditazione nel mese di gennaio, o vuoi rinunciare al tuo cibo preferito per un anno? Cosa succede se devi pagare $10.000 per aver perso due giorni in fila per la meditazione? L’abitudine sarebbe attaccata? Naturalmente.. — perché saresti pienamente impegnato.  Trova un modo per essere concentrato solo li, e creerai abitudini forti.
3 Concentrarsi su adattamenti settimanali. La maggior parte delle persone cerca di concentrarsi su qualcosa che avrà fra un anno, ma così si perde la motivazione, e se le cose cambiano durante l’anno? Invece, devi concentrarti su una settimana alla volta. Che è un pezzo fattibile di tempo — si può fare una settimana alla volta, ma non si può davvero fare un anno alla volta.  E ogni settimana, osservare come si può adattare quello che stai facendo, così per ottenere il metodo migliore e migliore nel tempo. Rivedere come hai trovato ostacoli e  costruire un piano intorno a questi per la prossima settimana.
4 Trovare il tuo equipaggio. Si possono fare grandi cose da soli, ma tu devi essere molto più propenso a farle fare da un  gruppo di amici i colleghi che ti seguono, e per non esserne troppo responsabile. Tenere gli altri controllati. Tenendo riunioni regolari per assicurarsi che ognuno rimanga in pista e  per non lasciare che il tuo equipaggio si perda.
5 Riempire il tuo anno di curiosità e con un atteggiamento di apprendimento. Molte persone si scoraggiano se cadono fuori dai  loro obiettivi o abitudini, ma questo è perché hanno la mentalità del tutto o niente. Vedono il fallimento come una prova che non possono farlo. Tutt’altro: Il fallimento è la prova che le cose si devono regolare. È un modo per imparare, è così che si può ottenere il meglio. Essere curiosi di sapere che cosa funziona per te, su ciò che questa nuova abitudine produrrà (invece di avere una idea preconcetta) e cosa succede quando si apportano modifiche. Guarda tutti i tuoi successi e fallimenti come un apprendimento, non un segno che tu sei capace o no. Con questa mentalità flessibile, sarai in grado far  fuori qualsiasi tipo di interruzione, passi falsi, ostacoli o cambiamenti.

shadow-ornament

Programma Sea Change : 12 abitudini per il 2015, questi sono i moduli di cambiamento epocale per il 2015

1 Gennaio: Meditazione

2 Febbraio: Mangiar sano

3 Marzo: Semplificare e organizzare.

4 Aprile: Esercizio fisico

5 Maggio: Non procrastinare

6 Giugno: Apprendimento/studio

7 Luglio:  Riduzione del debito (risparmio/investimenti)

8 Agosto: Molla una cattiva abitudine

9 Settembre: Un buon inizio (risveglio precoce, yoga o MITs)

10 Ottobre: Gratitudine

11 Novembre: Creazione

12 Dicembre: Lascia andare
Ci concentreremo su una abitudine alla volta, con un piano, provate tecniche di abitudine, gruppi di responsabilità, un webinar dal vivo ogni mese e articoli per creare ogni abitudine.

È di 10 dollari al mese, ma ora ti sto permettendo di provare una settimana gratis: 7 giorni di prova felice per il anno nuovo e qui alla creazione di un incredibile 2015! Info  QUI

shadow-ornament

Qui puoi scaricare il pdf in italiano: Gestione del tempo dal sito lebuoneabitudini.com tratto da “Zen to Done” il Best Seller di Leo Babauta.

Dico spesso sui miei post che diventiamo quello che pensiamo e che facciamo, e queste non sono altro che Abitudini. Credo che cambiarle progressivamente in meglio sia possibile e le ricerche di Leo Babauta sono fra le più interessanti, sperimentate e provate da tante persone. Inoltre sono anche fra le ricerche più copiate …..

Stammi al Meglio Ciao Marco

Tag: , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore e imprenditore online. Su www.latuamappa.com condivido idee e mappe mentali per essere più efficaci, sereni e liberi (sopratutto da se stessi :)  

7 COMMENTI

  1. Interessante, grazie della condivisione.

  2. Ciao marco, tu dici che è semplice mentre per me è difficile da mantenere nel tempo..pero penso possa esssere possibile..
    Rosa

    • Certamente Rosa, basterebbe crederci e praticare continuamente
      La terza a mio avviso è la più agile…
      Ciao Grazie Marco

  3. Qui Leo
    Il mio omonimo avrà ragione ma non basta sapere questo per fare uno strepitoso anno.
    Bisogna avere un lavoro intanto …..

    • Vero Leo, è facile vedere positivo quando le cose girano…
      Eppure..
      non è che le cose girano meglio se le Affrontiamo con fiducia e persistenza positiva?..
      Un Abbraccio Marco

  4. Grazie per la preziosa risorsa marco e per la traduzione “letteraria”…
    Basterebbe persare a quello che si fà, la consapevolezza è tutto…
    Un Abbraccio XXX
    Namastè

    • Grazia, la tua conclusione è illuminante.. dico davvero!
      Basterebbe sapere cosa vogliamo e fare tutto in modo etico in quella direzione…Semplice a parole..
      Ma così non servirebbe il mio blog..:)
      Ricambio l’Abbraccio
      Namastè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.