3 rischi da correre per essere più felici

Tre rischi che le persone felici si permettono di correre ogni giorno

ma sono proprio questi rischi che danno loro la felicità vera.

Traduco questo articolo da marcandalgel.com per riflettere su quanto la felicità sia ad un palmo da noi, a tre rischi di distanza.

Di Marc Chernoff

Un paio di decenni fa, un po’ per scherzo perché mi ha istruito in tutta la scuola elementare, ho chiesto a mia nonna a firmare il mio annuario. Questo era il suo punto di chiusura:

“La cosa migliore che potete fare da questo giorno in avanti è quello di seguire il vostro intuito. Correre dei rischi. Non basta fare le scelte semplici e sicure perché hai paura di ciò che potrebbe accadere. Se lo fai, non accadrà mai nulla ed avrai molto poco da ricordare “

Anni dopo, sono cresciuto interessato alla psicologia della felicità, ed ho capito quanto pertinenti erano le parole di mia nonna. Il rischio è una parte intrinseca per vivere una buona vita. Senza correre rischi, non si può veramente vivere … si esiste semplicemente. È per questo che il più felice tra noi prende dei piccoli rischi ogni giorno. Diamo uno sguardo a tre esempi, per esaminare alcune idee ed implementarle nella vostra vita.

Correresti il rischio?..

Correresti il rischio?..

1. Rischiano di essere feriti

Quando si cresce, si impara che anche l’unica persona che non doveva lasciarti mai, probabilmente lo farà in qualche modo. Avrete il vostro cuore spezzato, probabilmente più di una volta. Anche voi inavvertitamente romperete alcuni cuori in modo che ricorderete come ci si sente quando anche il vostro cuore era rotto.

Potrai occasionalmente discutere con i tuoi amici più cari. Potrai incolpare i tuoi nuovi amori per cose che ha fatto un vecchio amore. Potrai piangere perché il tempo passa troppo in fretta, e più volte si perde qualcuno di cui si pensava non si potesse fare a meno. Questo è ciò che accade quando si apre il cuore e la mente alle più grandi gioie della vita.

Chuck Palahniuk una volta disse: “L’unico modo per trovare la vera felicità nella vita è quello di rischiare di essere completamente aperti e tagliati dentro”. Niente potrebbe essere più vicino alla verità. Chiunque è in grado di vivere e di amare è destinato a farsi male ad un certo punto, ma questo è un rischio che vale la pena correre. Il risultato è una vita piena di onestà e di amore.

Quindi prendete tutto, ridere molto, e prendete l’amore come se non foste mai stati feriti. Non abbiate paura che i vostri giorni si concluderanno nel dolore, con la paura non potranno mai cominciare con onestà e amore. La vita è troppo breve per lasciarla solo passare.  Aprite il vostro cuore e la mente per vivere al massimo!

2. Rischiano la piena responsabilità della propria felicità.

Ricorda, la felicità viene dalle tue scelte ed azioni. L’attesa di qualcun altro per farti felice è il modo migliore per essere triste. Quanto più si prende la responsabilità per il passato e il presente, tanto più si è in grado di creare il futuro che vuoi.

Smetti di incolpare gli altri per quello che hanno o non hanno fatto, o per quello che si senti. Quando si da la colpa agli altri per quello che stai passando, si nega la responsabilità e si perpetua il problema.

Smetti di dare via il tuo potere e inizia a prendere la responsabilità della tua vita. Dando la colpa a loro è solo un’altra scusa per dire mi dispiace, e la scusa è il primo passo verso la miseria e il fallimento. Tu, e solo tu, sei responsabile delle tue decisioni; fai del tuo meglio adesso ed il futuro ti ringrazierà.

beh..ti dirò....

Beh..ti dirò….

3. Rischiano di lasciarsi andare e di iniziare da capo.

Il passato è ciò che più detiene anche molti di noi a guardare indietro. Alcuni di noi passano la maggior parte della vita raccontando il passato e lasciandolo governare nel presente. Non sprecare i tuoi minuti a cercare di vivere in un altro tempo e luogo. Lascia che il passato passi!

È necessario accettare la fine di qualcosa, al fine di cominciare a costruire qualcosa di nuovo. Quindi chiudi alcune vecchie porte oggi. Non per orgoglio, incapacità o egoismo, ma semplicemente perché hai inserito ognuno questi dolori nel passato e ti rendi conto che non conducono da nessuna parte.

Quando continuiamo a ripetere la stessa storia nella nostra testa, come tutti noi facciamo, alla fine crediamo che la storia sia vera a l’abbracciamo, che ci autorizzi a farlo o meno. Quindi la domanda è:

La tua storia è così potente?.. Non mettere le disavventure del passato nella tua testa, il suo peso può schiacciare il tuo potenziale di adesso. Invece, mettilo sotto i piedi e usalo come una piattaforma per vedere l’orizzonte più alto. Ricorda, tutte le cose sono difficili prima che siano facili. Ciò che conta di più è quello inizi a fare ora.

E naturalmente, se stai lottando con tutto questo, sappi che non sei il solo. Molti di noi sono lì con te, lavorano sodo per sentirsi meglio, per pensare più chiaramente, e ottenere una vera vita di nuovo in pista. Marc Chernoff.

pungiamoci...

Pungiamoci…

Le nostre vere scoperte vengono dal caos, dall’andare nella direzione che sembra sbagliata e stupida e sciocca. Chuck Palahniuk

Ho piacevolmente riscoperto, traducendo anche per me questo articolo, che esiste un altro grande ma nascosto motivo per cui faccio le cose. E’ darmi la possibilità di correre quei rischi che mi portino più avanti, che mi facciano sentire la responsabilità e la soddisfazione per un qualcosa di migliore.

Del resto, se sei qui, non è la stessa cosa anche per te?…

Foto Unsplash

Stammi al Meglio ciao Marco

Articolo aggiornato al 10\8\19

 

Tag: , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore e imprenditore online. Su www.latuamappa.com condivido idee e mappe mentali per essere più efficaci, sereni e liberi (sopratutto da se stessi :)  

25 COMMENTI

  1. Buongiorno SIG. MARCO VENTURI
    Sono Irina e ho trovato il suo sito molto interessante.
    Mi chiedo il motivo per cui Lei non venda le mappe che produce, sono un’innovativa forma di fare informazione.
    Mi permetta di complimentarmi con Lei
    Saluti
    Irina Buokova

    • Buondì Irina, possiamo darci del tu?..
      Riguardo alla tua domanda in effetti sto preparando un corso con delle mappe mentali e un pdf con i dettagli che credo (e spero) ti piacerà..
      Grazie a te per essere fra di noi ed
      a presto Ciao Marco

  2. Bell’articolo e bellissime anche la foto, praticamente un artista…

    • Grazie Michele, in realtà penso di essere un Autista più che un artista.. 🙂
      E’ un piacere averti tra di noi
      Ciao Marco

  3. Grande Motivator, dal ritorno dalle ferie avevo bisogno di una idea giusta e l’ho trovata qui…..grazie

    • Davvero Francesco?..Ne sono felice 🙂 fatti sentire ogni tanto…
      Ciao

  4. Caro Marco, a volte l’amore non corrisposto ci uccide e non solo ci ferisce,,,,
    per il resto è tutto vero
    Ciao da Silva XXX

    • E’ vero anche questo Silvana, forse a volte ci mettiamo contro i segnali che arrivano?..
      Un Abbraccio ciao M

  5. Il rischio è parte della mi vita ma della felicità non cè ombra……
    sarò sbagliato io…..
    Ciao

    • Nessuno è sbagliato Roberto, al massimo possiamo sbagliare i comportamenti
      fammi sapere ciao Marco

  6. Grazie marco, mi sono inscritta da poco e mi già hai dato molte dritte fantastiche
    volevo solo dirtelo perhè ne vorrei altre, come posso contattarti?…
    Stammi al meglio anche Tu ciao

    • Grazie a te Luigina, è un piacere per me che ti sia utile quello che trovi qui,mi hai già contattato e ti ho inviato una mail personale..
      Ricambio ciao Marco

  7. bello e convincente , ottima traduzione , un saluto

    • Grazie Marco,coinciso ma benefico
      un saluto anche a te ciao M

  8. Pingback: Più autostima con una mappa mentale

  9. Pingback: 7 parole magiche per Godersi la Vita

  10. Ho trovato l’ articolo molto chiaro ed esaustivo , comprensibile , lineare , grazie infinite tra tanti articoli che ho letto in questi anni , questo è uno dei pochi che non si ripete , che invece Aiuta toccando punti che sembrano scontanti ma che invece sono logici e giusti !! Grazie infinite di cuore ti seguirò con molto piacere ed interesse .

    • Molte Grazie Raffaella, è sempre un piacere scrivere per chi dimostra apprezzamento e la Tua conferma mi stimola a continuare in questa direzione.
      A volte, rivedendo nel tempo quello che scrivo sul blog, mi chiedo se non sia stato un tantino scontato o semplicistico per altri che forse vorrebbero leggere più oggettività.
      Però funziona e Tu ne hai dato una prova… Grazie!
      Ps. Iscriviti al Blog o scarica i 4 capitoli per restare in contatto 🙂
      Stammi al Meglio ciao Marco

  11. Pingback: Perché osare – 5 lezioni da imparare adesso prima che sia tardi

  12. Pingback: I 6 bisogni delle persone di Anthony Robbins + Mappa Mentale

  13. Pingback: Inizia oggi la tua vita migliore, non rimandare …l’obesità è mentale…

  14. Desidero veramente correre il rischio? Se propendo per questa direzione, scelgo di giocare sperimentando il piacere di trionfare; per poter vincere a qualsiasi strato, mi servirà il gusto di conquistare e, per farlo, necessito esplorare un livello che gradisco chiamare imprevedibilità e, se, opterò verso la gioia di riabbracciare il bambino che la vita mi ha fatto mettere a riposo, verificando l’esploratore insito in me, potrò dire di star muovendo i primi passi verso la direzione di un buon salto quantico. Grazie Marco per questa possibilità.

    • WOW!!! Lucia Grazia, se hai altre ispirazioni del genere non esitare a condividerle… sono condimenti che fanno bene a chiuque 🙂
      Con Affetto ciao Marco

  15. Bravo Marco , i tuoi articoli sono così veri sinceri e semplici , mi piacciano tanto, e li trovo come desideri nascosti nell buio dell anima timoriti dalla luce della conoscenza , che non trovavano il coraggio di uscirne fuori . Grazie dall cuore per avermi fato esplorare e conoscere il mio vero me.

    • Wow Armand, commenti come questo mi spingono a credere sempre più in quel che condivido.
      E’ un vero onore per me essere in contatto ed averti con noi su blog e se ti ho aiutato a scoprire più cose di te sono doppiamente felice.
      Spero di ritrovarti ancora sui commenti 🙂
      A presto con un abbraccio Ciao Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.