Per cambiare vita cambia le tue convinzioni…

Scopri come cambiare vita partendo dalle tue convinzioni

Ciò che ti limita nel cambiamento che vuoi è un’idea… e questa si cambia facilmente

Le tue convinzioni sono la porta d’ingresso per la vita che desideri. Felicità, amore o realizzazione sono tuoi “solo” se apri questa porta… In questo post scoprirai come cambiare le convinzioni che ti negano la vita che vorresti.

Cambiare è normale (anzi d’obbligo)

Che tu creda o no di farcela, avrai ragione. Henry Ford

La frase sottintende che ogni pensiero, attività o desiderio che crediamo possibile ci porterà esattamente in quella direzione. Purtroppo, e lo potrai notare in diversi casi della vita, è vero anche il contrario. Ciò che sentiamo inadatto, fuori misura o illusorio per noi resterà un’illusione, un sogno irrealizzabile.

Il cambiamento è naturale, ogni cosa o persona cambia. Occorre solo accettare questa ferrea legge e munirsi di strumenti e convinzioni adatte allo scopo…

Quello che crediamo possibile è ciò che diventa reale per noi. Le tue convinzioni fanno la differenza su tutto e la mappa mentale che puoi scaricare a breve ti rivela come riconoscere le tue credenze limitanti e come cambiarle in Potenzianti. In certezze che ti aiutano a fare il passo che meriti, cambiare vita.

parole su legno

Per cambiare vita non basta cambiare luoghi o persone ma serve cambiare le tue azioni. E queste sono sostenute da ciò che pensi nel profondo, da ciò che credi.

Cambiare la percezione

Ecco un prova tangibile

Un esperimento di tempo fa sull’effetto placebo, dimostrò chiaramente che la nostra idea cambia parecchio i risultati. Fu somministrato del tranquillante a 100 persone alle quali venne detto però di essere anfetamina, un energetico.

Ad altre 100 persone venne somministrata dell’anfetamina dicendo loro che era un tranquillante ed in entrambi i casi i risultati furono contrastanti.

Il 50% di loro dimostrò effetti contrari alle sostanze che avevano assunto. Quelli che credevano di essere stati sedati da un tranquillante, mentre in realtà erano stati “pompati” con della anfetamina, si sentivano più calmi e sereni.

Anche gli altri 100 dimostrarono più energia mentre in realtà avevano assunto dei tranquillanti…Questo è il potere di ciò che crediamo, produce effetti reali nella nostra esistenza, immaginare crea.

Le stesse dinamiche sono state riscontrate in psichiatria, ad un soggetto con doppia personalità è stato notato il cambio del colore degli occhi ed addirittura il diabete in una delle due identità. La stessa Fisica Quantistica ha rivelato da tempo che osservare ed avere un’aspettativa cambia gli effetti finali anche sulle particelle.

Una convinzione certa su di noi è in grado fare grandi differenze, di creare e di distruggere, di darci o negarci la verità delle cose. Infatti:

Anteprima Convinzioni

Mappa mentale : Come cambiare le convinzioni limitanti. Scarica tutti i 4 capitoli cliccando sull’immagine..

La Mente valuta continuamente

La valutazione della mente è sempre all’opera ma in base a ciò che crediamo vero, per non dover imparare dall’inizio tutte le volte che facciamo qualcosa, la mente “Generalizza”, da a situazioni diverse tra loro la stessa spiegazione.

Se immagini di essere “fregato/a” dalle persone attorno a te ad esempio, probabilmente sarai distante non ti fiderai di nessuno e, ripetendo certi atteggiamenti e situazioni, col tempo rafforzerai l’idea di ciò che credi.

Diventerà reale ciò che credi. In questo modo stai generalizzando ma nel senso negativo e verso una convinzione limitante.

Se invece sei convinto/a che le persone siano giuste ed oneste con te, sarà più facile amarle e seguirle, rafforzerai quindi una Credenza Potenziante, ed anche quando capiterà qualcosa di inaspettato e negativo sarai più sereno/a ed aiutato/a da questa generale propensione al positivo.

Negli anni 60, l’atleta Roger Bannister riuscì a percorrere 1 miglio in 4 minuti, cosa fino ad allora ritenuta impossibile ma, entro un anno dal suo esempio, altre 400 persone riuscirono nell’intento. Oggi, percorrere questa distanza in 4 minuti è considerato normale per molti corridori.

Inoltre, noi stessi scegliamo inconsapevolmente cosa credere di noi. Se ad esempio da piccoli non mostriamo interesse verso i numeri e la matematica, potremmo presto ritrovarci ad usare frasi del tipo: Non è per me…non sono portato/a..

Questa convinzione ci porterà a crederlo vero e minerà la nostra autostima a riguardo, convincendoci ad ogni occasione di non essere adatti e portati per fare i conti. Dovendo però eseguire calcoli nel lavoro ad esempio, potremmo scoprire che con la ripetizione diventa facile anche per noi e che non richiede particolari doti ma ripetizione… è così che impariamo.

Possono, perché credono di potere..

Scegli tu in cosa credere

Le TRE P del cambiamento

Generalizzando in questo modo, tendiamo a credere che quando le cose vanno male sia tutto:

  1. Permanente– Crediamo cioè che un problema o una situazione scomoda sia costantemente li a farci soffrire, mentre in realtà Nulla dura per sempre e, come è sempre stato in passato, anche questa situazione passerà. Nulla è Permanente.
  2. Pervasivo– Crediamo che in tutti gli ambiti della nostra vita vada male, che se una cosa non funziona, sia simile per tutte le altre. In realtà Nulla è Pervasivo e mentre una cosa, un affare, un progetto può andare male al momento, le altre possono funzionano bene.
  3. Personale- Crediamo che quello che capita sia riferito alla nostra identità, che il mondo sia contro di noi. Mentre sappiamo che Nulla è Personale e che invece ognuno dice e fa ciò che è in quel momento.

ipad 4 mappe mentali

Addirittura le convinzioni sociali ed i luoghi comuni ci riempiono di credenze limitanti. Ciò che sentiamo dire, che leggiamo sui giornali diventa presto una cosa a cui credono tutti, quindi diventa normale crederci anche per noi.

Le esperienze ed emozioni degli altri ci convincono e ci cambiano i fatti. Un esempio su tutti, i condizionamenti dei genitori sui figli che troppo spesso ereditano le paure e le ansie facendole diventare proprie.

Come liberarsene o modificarle?…Ovvero: Come cambiare vita una volta per tutte?…

  1. Nota quali convinzioni limitanti stai nutrendo da anni, da sempre. Prenditi il tempo di analizzarle e Scrivile
  2. Mettile in discussione. Sono vere per tutti o solo per te?… Cerca conferme che smontino queste tue malsane idee
  3. Trova delle convinzioni che vorresti avere. Sono capace di… So cosa fare per… Scrivile e prevedine gli effetti positivi nel tempo….
  4. Decidi di cambiarle. Sostituisci le tue vecchie limitanti con queste nuove credenze ed agisci in base a queste. Fai cose che le confermino

Con il tempo e la costanza noterai sempre più conferme sulla loro veridicità.

Per tutti i dettagli vai e scarica la mappa mentale dedicata alle convinzioni insieme ai primi 4 capitoli in pdf ed mp3 de: Il Corso Completo dei Desideri, è Gratuita per te ed avrai molto più di ciò che ti aspetti. Avrai un piano, un sistema completo per cambiare vita una volta per tutte…

PS: Puoi averli anche iscrivendoti al box sotto 🙂

Stammi al Meglio ciao Marco

 

Tag: , , , , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore e imprenditore online. Su www.latuamappa.com condivido idee e mappe mentali per essere più efficaci, sereni e liberi (sopratutto da se stessi :)