Equilibrio: Come disegnare la tua vita

Come disegnare e portare equilibrio nella tua vita

Tre elementi su Mappa Mentale che puoi controllare per dipingere la vita che desideri

 

Da questo articolo hai accesso ad una mappa mentale online dedicata alla tua crescita personale in stile Life Design, qui scoprirai:

  1. Cosa è il Life Design
  2. I 3 macro ambienti che formano il tuo stile di vita
  3. Come portarli in equilibrio
Life Design

Dagli anni 70 in poi dopo la Pnl, dal Metodo Silva, dalla Psicologia Positiva, dalla Biogenetica, dagli insegnamenti dei mistici, dalla meditazione, dallo Yoga della Risata e infinite altre forme olistiche è stato confermato più volte che tramite pensieri e comportamenti siamo in grado di trasformare completamente la nostra vita.

Il Life Design (disegnare la tua vita) è ciò che è funzionale (e ad ora insegnato nelle più prestigiose Università Americane) per creare un prototipo e poi realizzare ciò che per noi rappresenta una vita di qualità.

Un’insieme di tecniche atte a scoprire il tuo stile i vita ideale ed a muoverti in quella direzione con precisione e determinazione.

Le principali meta-competenze del life designer sono:

  1. Adattabilità: Nel XXI Secolo le richieste lavorative sono cambiate parecchio… Fino a 20 anni fa un dipendente produceva risultati all’organizzazione, per la ditta. Oggi ad un’azienda serve un dipendente competente, adattabile ed autonomo. Una persona che ama fare il proprio lavoro e capace di sbrigare più mansioni da solo.
  2. Identità:  Una persona che sa auto-motivarsi, come ritrovare la propria autostima. Consapevole di sé e con una spiccata capacità riflessiva, che conosca i propri valori, i propri talenti e li usi per migliorare come persona.

I costrutti richiesti sono:

  • Interesse: Interesse per il proprio futuro, per guardare avanti, per prepararsi in anticipo per lo step successivo.
  • Controllo: Responsabilità nel dar forma a se stessi e al proprio ambiente per realizzare lo step successivo, usando autodisciplina, impegno e persistenza per prepararsi per il futuro.
  • Curiosità: Curiosità per esplorare possibili sé e scenari alternativi: immaginare sé stessi in differenti situazioni e in diversi ruoli.
  • Fiducia in se stessi: Fiducia nelle proprie capacità di attuare le proprie scelte per realizzare il proprio progetto di vita, perseguendo le proprie aspirazioni. Fonte Facoltà di Psicologia/orientamento

In pratica oggi, il lavoro di un’impiegato di 20 anni fa può svolgerlo un robot o un freelance asiatico che lavora da remoto ad uno stipendio decimato…. Oggi sono ricercate ed assunte persone disposte a migliorare.

L’equilibrio è il centro

Donna su trave

Flessibilità ed identità non si attivano se non è presente un’equilibrio personale, un bagaglio di competenze personali e di un’eventuale metodo di salvataggio. Questo dipende in maggior parte dalla nostra mente, da come la usiamo…

Come avrai già letto sul blog alla tua mente non interessa nulla della tua felicità e soddisfazione. Lavora per mantenere la tua sicurezza. Per questo semplice ma deleterio motivo ti induce a ripetere le medesime abitudini che ti riportano nello stato di comfort.

Anche quando le tue idee sono sbagliate. Cambiare è complesso perché richiede di modificare una cosa per noi ripetuta e diventata abitudine.

Quindi la tua nuova dieta verrà abbandonata, il tuo progetto finirà nel cassetto, il costoso seminario intensivo dimenticato in poche settimane… e quel libro che non hai mai finito di leggere?…

“La vita è così… normale, prima che accada qualcosa.” Sean Connery

Come si cambia davvero?..

Con un minuscolo passo alla volta. Questo è l’unico modo per riuscirci ma richiede costanza ed un metodo che vedremo a breve… Il piccolo cambiamento di oggi, se sommato a quello di domani ed a quelli dei giorni a seguire ti porterà in alcuni mesi ad essere una persona completamente diversa.

Una persona consapevole di se stessa e di cosa desidera, capace di realizzare i propri intenti. La tua mente così accetterà per gradi ciò che non le stravolge lo stato e si adatterà volentieri, ti spingerà verso il tuo stile di vita ideale.

I 3 Ambienti dell’equilibrio

Il successo del Life Designer come abbiamo visto è prima personale e poi professionale. I tanti esempi, alcuni dei quali non sono più con noi dimostrano che per aver successo sul lavoro serve aver controllo di altri ambienti personali. Portare in assetto questi tre fattori ti garantisce non solo ricchezza o prestigio ma anche completezza mentale e spirituale per goderne.

Soddisfazione e benessere vanno cercati dentro di sé, il fuori poi risponderà di conseguenza.

  1. Salute Fisica: Sulla mappa mentale che puoi navigare da ogni dispositivo sono presenti alcune indicazioni (link) riguardo le abitudini più deleterie di oggi. Quelle che causano la maggior parte di sintomi e malattie. Cosa mangi, come e quanto dormi e il movimento.
  2. Salute Mentale: Significa pensieri positivi con i fatti e non parole, curiosità, esercizi di memoria, mappe mentali e tutto ciò che allena la tua mente a restare sveglia e pronta. Come pensi e soprattuto cosa credi di te e del mondo attorno. Questo fa la differenza perché agirai in base a ciò che avrai pensato e creduto. Analizza seriamente questi fattori perché fanno la differenza sui tuoi risultati.
  3. Relazioni: Gli altri favoriscono il tuo accesso ad amore, felicità, divertimento, collaborazione ed anche occasioni e molto denaro. Loro vogliono le tue stesse cose, emozioni positive. Analizza il tuo ambiente e cambialo se non ti soddisfa. Seleziona la persone con cui passare ore o mesi. Ricorda che diventi la somma delle 5 persone che frequenti, le tue considerazioni derivano dai loro pensieri. Scegli da chi farti influenzare, impara da loro ma alla fine decidi con la tua testa.
  4. Lavoro, studio e denaro: Impara la competenza e dai più del richiesto. Non lasciare le cose a metà e scopri come essere più efficace. Scopri come lavorare e come studiare meglio, metti in pratica ciò che impari e come meritare la giusta ricompensa. Aiuta gli altri a risolvere problemi. Dai più di ciò che ricevi e non avrai mai problemi di lavoro o di denaro.  Sulla mappa mentale hai a disposizione più strategie, raccoglile e sfruttale…
Infine: Come creare equilibrio

Nessuno può dirti cosa è più importante per te. Cerca nei tuoi valori morali i tuoi personali e mettili in ordine di priorità. Tra questi troverai la formula precisa a cui dedicare la tua concentrazione. Segui i tuoi valori e cambia le convinzioni deleterie…

Se il lavoro per te è tutto rifletti su come non diventarne schiavo/a. Prenditi il tempo necessario per ricaricare le batterie con il partner, la famiglia o gli amici. Decidi lo spazio usabile e libera il tempo per fare attività per la tua salute, per le relazioni e per il lavoro. Porta equilibrio in questi ambienti e non avrai bisogno di bocce per dormire per il troppo lavoro.

Disegna la tua vita come la vuoi tu… non ti serve il permesso di nessuno 🙂

Opsss.. dimenticavo la mappa mentale 🙂 Clicca sul testo BLUE oppure sull’immagine sotto

Stammi al Meglio ciao Marco

 

Tag: , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore ed imprenditore online, autore del blog www.latuamappa.com sul quale condivido articoli e prodotti, ebook e varie mappe mentali riguardanti il benessere psico-fisico, la crescita personale e professionale. Obiettivo del sito?..  Allenarci ad essere più felici, realizzati e liberi (sopratutto da noi stessi :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.