Come aumentare l’ambizione in soli 3 semplici passi

Se hai mai desiderato essere più ambizioso/a, allora stai leggendo l’articolo giusto. Stai scoprendo i 3 semplici passi per spingerti oltre i tuoi limiti.

 

E la buona notizia è che questo sistema funziona anche se sei davvero pigro/a e non hai competenze specifiche perché con più ambizione le acquisirai.

Il problema di tante persone di oggi (sopratutto nei giovani) è quello di non aver chiare aspirazioni e perciò pochi motivi per mettersi all’opera seriamente. Non temere, qui scoprirai come scegliere quello che vuoi e come si procede.

Questo post è dedicato a persone che, da esperienze, convinzioni, paure o abitudini apprese rimangono frenate in uno stato di non azione o di azioni difensive creando così una vita comoda ma infelice.

Il giusto equilibrio nell’ambire a migliorarsi porta invece ad una vita più agevole e motivante, questo è quello che trattiamo in questo post. Troppa ambizione ha spesso gli stessi effetti del primo caso ma con molto, molto stress in più…

Continua a leggere…

Solo con l’intraprendenza realizzi traguardi, con un bisogno, una voglia, un sogno no.. Perché non ti spingono verso nuove mete e come ho scritto in questo ebook (che puoi scaricare gratuitamente) la tua mente non ti aiuta ad essere più ambizioso/a.

Non hai ambizione perché non hai (ancora) trovato un vero motivo per agire, d’altronde la pigrizia non esiste per le cose che vuoi davvero. Pensa alla donna dei tuoi desideri, all’uomo dei tuoi sogni, alla villa deliziosa a cui ambisci da anni.. Per queste situazioni sei disposto/a a prepararti con impegno?….

Occorre quindi programmare desideri ambiziosi che ti portino a volere di più da te stesso/a. E non per doverlo dimostrare in giro, ma per andare a dormire con un senso di completezza, di pace con te stesso/a.

1° Passo:  Fai chiarezza sulla tua direzione

Molte persone ‘nuove’ nel proprio percorso di crescita non realizzano neppure che hanno bisogno di fare questo passo prima di pretendere un cambiamento. Ed ecco perché molti finiscono per fallire, stanno semplicemente mancando il passo cruciale, ovvero quello di pianificare una direzione personale ed unica.

Quindi, la prima cosa è capire che le tue attenzioni sono spesso ininfluenti e fugaci. Oggi senti il bisogno di una cosa che domani non consideri nemmeno, parlo di cose semplici che vuoi spesso per lenire la tua mancanza di una direzione precisa. E non sto parlando dei bisogni che tutti abbiamo, amore, comprensione, senso di appartenenza o altro, sto parlando di tutte quelle cose che ogni giorno compri, cerchi, guardi, ascolti.. sono tutte attenzioni che togli a quello di cui hai più bisogno.

Scoprirai che tutto procede molto più lineare se applichi questi suggerimenti e trucchi:

  1. • Decidi cosa vuoi profondamente e chi vuoi essere. Qui hai corso gratuito che ti spiega come fare nel dettaglio. Scaricalo ed ascoltato, leggilo e fai gli esercizi  richiesti… si tratta della tua vita, prendila seriamente, sarà tempo speso bene.
  2. Questo è il primo passo per aumentare la tua ambizione perché sarai disposto/a a fare qualcosa di efficace solo dopo aver scoperto lo scopo per cui agisci. Se ad esempio tu volessi vivere in collina ed allevare animali in una fattoria con la tua famiglia, cosa ne faresti di 3 numeri di cellulare, di 3 pc o tablet, di quella moto sportiva o di quella compagnia così snob?..
  3. • Il trucco consiste nello scegliere cosa per te è importante ed eliminare (o diminuire drasticamente) tutto il resto, non hai bisogno della maggior parte delle cose che compri o che tieni in casa, non hai bisogno di persone o situazioni contrarie al tuo scopo.
  4. • Fai una liste delle sole cose che ti servirebbero davvero nella tua ipotetica fattoria ed inizia ad immaginare:
  • Quanto tempo libereresti per te ed i tuoi cari?…
  • Quanta pace e serenità avresti nel condurre un progetto di vita che vuoi davvero?…
  • Quanto spreco di energia e di sudore eviteresti vivendo in questo modo?..
  • Quanta libertà proveresti, quali persone vorresti con te?…

Come puoi notare, scegliere una direzione precisa toglie dalla tua vita un’infinità di cose inutili e la semplifica in un istante.

Ambizione: passo 1

Una volta che avrai scoperto e scritto nel dettaglio quello che hai scelto, potrai avanzare al prossimo…

2° Passo: Aumentare il Desiderio

Il prossimo passo consiste nel far diventare il tuo desiderio una necessità incontrovertibile.

Quando ho iniziato, provando a definire la mia direzione univoca, ho commesso un sacco di errori. E ora che aiuto gli altri a fare altrettanto, vedo un sacco di persone con la stessa tendenza a fare gli stessi errori. Quindi lascia che condivida con te i 3 errori più comuni e come evitarli:

• Il primo errore è quello di lasciare che un sogno rimanga tale e quale nel cassetto. In tanti fanno questo sbaglio proprio perché non fanno la cosa fondamentale per portarlo nella realtà. Scriverlo. Se vuoi ad esempio che il tuo capo ti dia quell’aumento che meriti da tempo, la prima cosa da fare è scriverti tutti i motivi per cui lo meriti e quando hai le idee e le parole chiare in mente andare a riferirlo a lui. Pretenderlo.
• Il secondo errore più comune è quello di creare obiettivi talmente grandi al punto che neanche tu ci credi. Se non crederai possibile una cosa per te, è impossibile che tu abbia la motivazione per perseguirla. Ecco che, creare obiettivi alti ma possibili con le tue forze, le tue energie ed il tuo tempo speso bene si rivela il passo più efficace.

• Infine il più importante. Devi immaginare il tuo desiderio nel dettaglio e vedere nella tua mente il risultato finale. Devi prevederlo con tale precisione da renderlo reale come un film davanti a te. Immagina di essere alla finestra del tuo nuovo ufficio al 15° piano, annusa l’odore dei mobili nuovi. Siediti sulla tua poltrona di fronte ad una scrivania che hai scelto e preteso, assapora appieno le sensazioni che provi in questo stato mentre immagini perché il tuo inconscio le prenderà per vere. Ripeti più volte la stessa immagine e la tua mente farà di tutto per portarti li.

 

3° Passo: L’ambizione è pronta

A questo punto probabilmente noterai che l’ambizione ad andare verso questa realtà è diventata palpabile, energica e reale. Quindi, quello che devi fare adesso è l’ultimo passo.

  • Crea e scrivi un desiderio più alto del tuo solito comfort, meglio se ti spaventa un pochino.
  • Scrivi tutti passi nel dettaglio per far si che diventi possibile e disponili in ordine logico dal più importante ed urgente adesso, al più efficace un domani.
  • Elimina tutto quello che ti distrae
  • Prepara check list giornaliere da completare
  • Rimani concentrato solo su quelle e concludile
  • Prepara check list settimanali da completare
  • Rimani concentrato solo su quelle e concludile
  •  Come vedi, sei già più ambizioso/a… devi solo persistere 🙂

l’ambizione aumenta con la costanza

Ricordo ancora quando nell’infanzia sentivo parlare di persone ambiziose, queste erano ogni volta considerate persone abbietti e senza scrupoli, degli arrampicatori sociali disposti a tutto pur di primeggiare. Ancora adesso questi soggetti mi stanno “sulle balle ma ho capito nel tempo che l’ambizione è una caratteristica fondamentale per migliorare la propria vita a patto che non influenzi o peggiori la vita degli altri.

E’ una facoltà da coltivare con cura e per viverla con equilibrio (sotto il tuo controllo) necessita di costante consapevolezza di quello che desideravi e di quello che hai già raggiunto, questo frena un’ambizione eccessiva.

Ed ora eccolo qui, un semplice metodo in 3 passi per risvegliare l’ambizione dormiente. Ora che sai come si attraggono e rendono possibili i desideri, Adesso ti rimane solo una cosa da fare: Agire.

Non temere, non dovrà essere tutto perfetto ma basterà per mantenere la tua motivazione nel lungo periodo. Se avrai bisogno di idee cerca sul blog, è intriso di notizie a riguardo. Se hai domande scrivile sui commenti o sulla pagina contatti.

Riassunto: Abbiamo iniziato da tuoi bisogni per trovare uno scopo, abbiamo così aggiunto dettagli e la tua mente ha iniziato a cambiare le tue “voglie”  in desideri possibili e sempre più reali perché li hai immaginati e descritti nel dettaglio. A questo punto la tua ambizione è pronta e spinge per iniziare, ha solo necessità di essere espressa con un’ultima domanda: Quali sono i prossimi passi?..

PS: La soluzione definitiva alle tue insicurezze la trovi cliccando sull’immagine sotto 🙂

Stammi al Meglio Ciao Marco

PPs: Condividi la tua idea?…

shadow-ornament

Vuoi ricevere i primi 3 capitoli in Mp3 e Pdf per Programmare i Tuoi Desideri?..
Scarica Immediatamente dalla tua casella di posta….









Tag: , , , , , , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore ed imprenditore online, autore del blog www.latuamappa.com sul quale condivido articoli e prodotti, ebook e varie mappe mentali riguardanti il benessere psico-fisico, la crescita personale e professionale.

Obiettivo del sito?..  Allenarci ad essere più felici, realizzati e liberi (sopratutto da noi stessi :)

8 COMMENTI

  1. bravo marco, una buona dose di motivazione è quella che mi serviva in questo istante
    i capitoli per scoprire lo scopo nella vita sono forti

    • Grazie Serena, oltre ad ascoltare o leggere i capitoli gratuiti, fai quello che in pochissimi fanno… fai gli esercizi richiesti e Metti In Pratica. I risultati cambiano in modo semplice quando affronti una cosa alla volta. Questo è il segreto per fare grandi cambiamenti.
      Stammi al Meglio ciao Marco

  2. Complimenti per le info. E’permesso fare una domanda?..
    Ho 26 anni e ho già chiaro cosa voglio dalla vita anche se la famiglia non mi sostiene. Il problema è che non so da dove iniziare………. come non fare errori?…
    Marco

    • Ciao Marco
      La paura di sbagliare fa parte del “pacchetto” del cambiamento. Quando abbiamo troppa paura di fallire è il momento per fermarci e riflettere se è quello che vogliamo davvero. Converrai con me che un certo rischio è da tenere in considerazione ma se sai quello che vuoi, ogni cosa diventa più semplice. Fai tutti i tentativi del caso e non temere degli errori.. è l’unico modo per imparare per la prossima volta. Agisci, analizza i risultati, migliora o correggi e riprova… Un Abbraccio ciao
      Ps: Inizia dalla cosa più semplice e possibile per te adesso, quella che serve per mettere in moto il sistema 🙂

  3. Buongiorno Sig. Venturi, io sono una persona decisamente ambiziosa e con molte idee in testa, ogni cosa la devo saggiare per vedere come va, finisco comunque spesso con il mettere in pratica solo poche di queste, credo di dover pianificare meglio il mio tempo. Come procedo?…
    Saluti Giulio

    • Buondì Giulio, per la risposta ti consiglio di analizzare quello che ho appena scritto a Marco ma qui voglio essere più specifico.
      Come procedere?.. Prendi ad esempio che tu voglia andare in crociera con la tua compagna, cosa ti serve?… Parti dalla fine e torna indietro fino ad adesso:
      Sei su una Crociera meravigliosa, cosa hai fatto per essere li?.. = viaggio per raggiungere il porto d’imbarco – preparazione valigia e documenti – controllo auto e benzina- acquisto dei biglietti- calcolo della spesa -visione delle liquidità – lavoro ed impegno verso uno scopo preciso.
      Inoltre ogni passo è divisibile in altri ancora più piccoli…se vuoi maggiori dettagli di consiglio di scaricare questo pacchetto Spero di essere stato di aiuto. 🙂 Un abbraccio ciao Marco

  4. ILLUMINANTE!
    TRE REGOLE SEMPLICI CHE PER QUANTO BANALI SONO ALLA BASE DI TUTTO

    • Grazie Marinella, è un piacere averti illuminata 🙂 Un Abbraccio ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *