3 pensieri di qualità per vivere e lavorare bene

Qualità di pensiero = Qualità di Vita!

 

Le abitudini di pensiero rappresentano le fondamenta del nostro successo – dice Brian Tracy, 
autorità mondiale nel campo dell’efficienza personale e della gestione aziendale.

 

Com’è la qualità dei tuoi pensieri durante la giornata?…Dedichi più tempo a preoccupazioni, ansie e paure o 
a pensieri costruttivi, sereni e risolutivi?.. Rispondere a questa domanda è importante secondo Mr. Tracy,  perché noi diventiamo quello a cui pensiamo per la maggior parte del tempo.

Se pensiamo che una situazione non si potrà mai risolvere, 
automaticamente non ci predisporremo ad agire per trovare una soluzione: 
non avremo energia sufficiente, de-potenzieremo la nostra pro-attività, 
innescheremo tutta una serie di azioni che ci allontaneranno dalla giusta via per risolvere il problema.

Questo vale anche per l’opposto (per fortuna :-).  
Mantenendo la mente centrata su ciò che desideriamo 
e, soprattutto, su cosa possiamo fare per ottenerlo, 
riceveremo il carburante giusto per giungere verso ciò che vogliamo.

Anche ‘pensare in un certo modo’ rappresenta un’abitudine, e per acquisirla o rafforzarla serve allenarsi

1554ae73e557fc24e0b2ce7d7c8d91ce-272x272

Ecco cosa puoi fare riguardo al lavoro per aggiungere qualità alla tua vita:

  • Più pensi alla soddisfazione dei tuoi clienti, più ti verrà naturale pensare ai diversi modi in cui puoi dar loro valore meglio di chiunque altro
.
  • Più pensi all’importanza della pianificazione in un progetto, più ti verrà naturale ragionare in anticipo e nel dettaglio
.
  • Più pensi all’importanza del personale, più ti sarà facile ponderare attentamente una decisione prima di assumere qualcuno o collaborare con altri.
  • Allenati a focalizzare l’attenzione su pensieri costruttivi e trasformali in vantaggi per la tua attività/professione.

Le giuste domande

  • 1. Crea una visione ideale della tua azienda o della tua carriera. 

 Se tutto fosse perfetto da oggi a 3 anni come sarebbe? 
….
  • Mettila per iscritto, descrivila nei dettagli e crea nella tua mente un’immagine chiara di quanto stai scrivendo. In questo modo, la imprimi ancor di più nei tuoi pensieri e sarà ancora più intensa la forza delle tue decisioni per trasformare giorno dopo giorno la tua ‘visione’ in realtà.
  • 2. Qual è la differenza più importante che puoi fare nella vita e nel lavoro dei tuoi clienti e come potresti farlo in modo eccellente?…
  • Rispondere a questa domanda ti consente di accendere a tutta una serie di connettori mentali’, alle azioni che creano maggiore soddisfazione nei tuoi clienti, rendendo più competitivi i tuoi prodotti/servizi.
  • 3. Quali sono i tuoi prodotti, servizi, mercati, clienti più redditizi e quali misure potresti adottare subito per concentrare più risorse in questi ambiti?

..
  • Grazie a questo tipo di pensiero ti abitui a dedicare il tuo prezioso tempo solo alle attività di maggior valore, a tutto vantaggio dell’efficienza, e della produttività personale ed aziendale.
  • PS: puoi usare le stesse domande (con le dovute modifiche sullo scopo) anche per la tua vita domestica e sentimentale 🙂
  • shadow-ornament

Cover pensiero = vita

Una mappa mentale per riflettere..

Scarica la Mappa Mentale: Pensiero = Vita

Se cerchi formazione di qualità puoi trovare i libri, video e corsi di Bryan Tracy QUI!

Ps: Sviluppare costantemente queste abitudini di pensiero contribuisce a renderle parte della tua personalità ed aumenteranno di certo la qualità della tua vita. Diventeranno parte permanente del tuo modo di pensare, di agire, di essere…

Stammi al Meglio Ciao Marco

Articolo Aggiornato al 26\1\2019

Tag: , , , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore ed imprenditore online, autore del blog www.latuamappa.com sul quale condivido articoli e prodotti, ebook e varie mappe mentali riguardanti il benessere psico-fisico, la crescita personale e professionale. Obiettivo del sito?..  Allenarci ad essere più felici, realizzati e liberi (sopratutto da noi stessi :)