La sfida più grande l’hai già vinta..

Si, forse hai dimenticato che la sfida più ardua, la salita più impervia l’hai già percorsa e l’hai già vinta. Hai già conquistato le vetta più alta della tua vita…

 

In questi periodi guardiamo alla tv la “vincita” di Lorenzo al GP, andiamo al cinema a vedere Everest, chi partecipa ad Amici o vince Tu si che Vales…La gara degli altri ci coinvolge appieno, la nostra molto meno…

Temporeggiamo sui nostri progetti importanti e fingiamo di non aver responsabilità su quello che ci accade, dimenticando che siamo in grado di fare molto di più e che abbiamo già vinto la sfida più grande della nostra vita.

Tutto è conquista
Prova ad immaginare per un attimo come sarebbe adesso la vita di tutti noi, se non fossero stati inventati alcuni elementi che la compongono. Dove vivremmo se non avessero inventato i mattoni o il cemento?..
E se i nostri avi non avessero pensato alle ruote o il ferro?.. Con cosa andremmo al lavoro?.. Con cosa ci copriremmo in inverno senza gli abiti pesanti o i jeans?…
Tutto è conquista, tutto è stato conquistato e creato con un’idea ben chiara nella mente e con tanta, tanta determinazione nella pratica.

Cosa vende il commerciante, il libraio o il panettiere se non usa la comunicazione adatta per conquistare i clienti?…
Anche in Natura funziona la stessa identica formula, se le api non prendono e portano il polline in altri spazi non ci sono i fiori, se le stagioni non cambiano o le foglie non cadono e concimano il terreno per tutto l’inverno, non giunge la primavera…

Il giorno ha bisogno di una notte, un tramonto fantastico ha bisogno di nuvole.. anche noi per crescere e realizzarci passiamo da un periodo buio e difficile ad uno migliore tramite insegnamenti imparati e Superati. Questa è la sfida che ci rende più felici.

Nessun vincitore crede al caso. Friedrich Nietzsche

E se i nostri genitori non si fossero in qualche modo conquistati?…

La conquista è tutto ed è parte di tutto, anche tu come me, sei un atto di conquista ben riuscito/a da parte dei tuoi genitori e, visto che sei qui a leggere queste poche righe, probabilmente il titolo ti ha attirato/a e quindi sono a buon punto per meritarmi la mia conquista … 🙂  Spero di conquistarti, emotivamente parlando, con la seguente storia che parla proprio di te, della vittoria che già nelle tue mani già da tempo…

baby-256857_640

La sfida più grande che hai già vinto

Tu hai già vinto la gara più dura della tua vita, prima di nascere sei stato sparato/a alla folle velocità (viste le tue dimensioni microscopiche) di 50 Km orari ed hai risalito insieme a 250.000.000 concorrenti la cervice.

Pensaci…. esistono persone che si vantano di vincere la maratona di New York con 50.000 partecipanti…Oppure di aver vinto l’ultima rassegna di San Remo o di Amici, illusi..

Tu, come me hai vinto la tua sfida davanti a 250 Milioni di “esserini” che volevano la stessa tua vittoria, venire al mondo…

Durante il tragitto insieme a tutti loro hai superato una miriade di filamenti controcorrente che ti volevano trattenere e per 90 minuti sei sfrecciato/a indomabile verso la tua meta unica e definitiva.

Arrivate dunque ad un bivio, una scelta che farà la felicità di solo uno di voi, tutti quelli che sceglieranno la strada sbagliata ( milioni di loro..) saranno destinati alla morte perché la via si ferma li ed è senza uscita. Mentre insieme ai tuoi compagni di viaggio prosegui verso le porte dell’ovulo, sei costretto/a a spintonare, scacciare, evitare scontri per avere la tua rivincita.

Finalmente arriviate a destinazione, vi calpestate per accaparrarvi il vostro piccolo angolo dove poter fare breccia, tu ti sposti e cerchi ancora il punto in cui cede meglio, dove insistere per creare un fessura d’ingresso.

Dopo mille insistenze riesci a creare un forellino nel quale entrare a malapena con la faccia, gli altri si accorgono che hai trovato il punto e ti vengono a tirate via di li, solo uno può entrare e tutti voi lo sapete bene quale pena vi aspetta.

Ma a questo punto ci sei quasi e la posta è troppo alta, raccogliendo tutte le tue ultime forze, pingi ancora di più… riesci ad aprirti un varco ed entri da uno spazio strettissimo che si richiude come una ghigliottina dietro di te tagliandoti la coda… Oscuro presagio sulla superiorità femminile che finge di non vedere ma controlla tutto 🙂 VITTORIA!!!…

Hai Vinto, hai conquistato la libertà di Nascere e sei l’unico/a su 250 e più milioni di partecipanti, come se solo tu fossi arrivato/a primo/a di tutti i residenti della Cina o del Nord America. 

Ora Riposati…. ce l’hai fatta, ora si fida di te e puoi lasciare che le cose succedano.

easter-349026_640

Quindi, quando ti va male e le cose sembrano irrisolvibili, quando ti lamenti e dai la colpa alla società, quando le tue emozione o gli altri ti limitano nel vincere la tua sfida, vai a ritrovare questo pdf per riprendere la luce di cui sei capace perché ricorderai che la sfida più grande.. tu l’hai già vinta.

Scarica il PDF La sfida più Grande

Una vittoria non è tale se non mette fine alla guerra. Michel de Montaigne

Racconto tratto (e romanzato) dal capitolo Rapport del libro Il successo ti sta cercando.. non ti nascondere di Zio Mike.

Stammi al Meglio ciao Marco

 

Tag: , , , , , , , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore ed imprenditore online, autore del blog www.latuamappa.com sul quale condivido articoli e prodotti, ebook e varie mappe mentali riguardanti il benessere psico-fisico, la crescita personale e professionale.Obiettivo del sito?..  Allenarci ad essere più felici, realizzati e liberi (sopratutto da noi stessi :)

13 COMMENTI

  1. La fai facile tu……….adesso è un tantino più seria la questione……….

    • Vero e no Dionisio, forse ho semplificato un tantino la cosa e se mi segui sai che è la semplicità delle cose che cerco..credo comunque che in certi momenti potremmo sforzarci di vedere le cose anche da un altro punto di vista.. questo ci permetterebbe di avere risposte diverse…Grazie a te per la tua condivisione Ciao M

  2. Ciao Marco,fra le simpatiche righe ho trovato delle verità che mi sono molto di aiuto per credere in quello che faccio per la mia startup.

    Dammi l’amicizia su facebook,ti ho mandato la richiesta…..
    Grazie Michele

    • Grazie a te Michele per la tua risposta che è giusto quella per cui scrivo sul blog..dare idee da condividere, alcune utili alcune meno..
      Fortunatamente spesso funziona
      Ciao M

  3. Tu sei un pazzo scatenato 😉 Mi sono davvero divertito, complkmenti 😉
    Pollice su per latuamappa.com

    • Perfetto amico anonimo, allora siamo sulla stessa onda ed è un piacere averti con noi in questo mondo di pazzi.. 🙂
      A presto ciao Marco

  4. HALOA Marco . Ha ragione il pazzo di prima..ogni settimana non sappiamo mai cosa aspettarci da te. Una volta parli di amore e ci colpisci nel profondo dell’anima, un’altra volta scrivi delle storie di rane o lupi. Oggi è toccato al concepimento per motivarci…
    <3 sei veramente un pazzo.. ti adoriamo come il bambino dell'immagine
    Grazie Sonia <3

    • Capisco la tua mestizia Sonia e chiedo venia pubblicamente ma sai.. sono un sognatore seriale e quando sogni, non sai mai cosa ti capita… 🙂
      Grazie a te per far parte di questa comunità di pazzi!
      Ti Abbraccio Ciao Marco

  5. Salve Marco.
    Sebbene i dati riportati non siano completamente esatti il messaggio è arrivato forte e chiaro, complimenti..
    Un blog da leggere in questi tempi difficili per tutti
    Valeria

    • Grazie e Benvenuta Valeria, perdonami l’incompletezza dei dati e cercherò di inserire più riferimenti … Non farti deviare dai pochi commenti sul blog, è sui social che i miei amici danno il meglio e mi motivano a continuare 🙂
      Stammi al Meglio ciao

  6. Pingback: Che cos’é l’amore?..

  7. Pingback: 17 differenze di pensiero tra i ricchi e i poveri

  8. Pingback: Stabilire traguardi e raggiungerli – Su cosa concentrarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.