buoni propositi di inizio anno

Durante le festività hai maturato buoni propositi per il nuovo anno?… Scopri come mantenerli nel lungo periodo per ottenerli nella realtà.

Ciao, sono Marco Venturi e aiuto le persone nello sviluppo personale in tempi brevi con articoli, podcast, ebook, audio e video. Evitando quindi anni di tentativi fallimentari e rinunce nell’essere più sani, efficaci e liberi (sopratutto da se stessi) con il metodo delle mappe mentali.

Le tue intenzioni possono operare grandi trasformazioni sia a livello personale/spirituale, sia a livello professionale ma perché la tua volontà sia incentivata devi conoscere le basi di ogni grande successo.

I tuoi obiettivi hanno bisogno di 3 semplici ma decisive attività per essere attuati, ecco quali sono:

  1. Devono essere ritenuti Possibili
  2. Devono essere Immaginati nel dettaglio
  3. Devono essere Emozionanti

Scopriamoli meglio perché da ognuno di questi dipende la motivazione necessaria alla pratica.

1# Possibile: Il tuo prezioso intento deve essere ritenuto possibile da te e non da altri, se tu per primo/a non lo credi adatto a te hai già scoperto il primo problema. I sogni sono diversi dai desideri.

Un sogno fa parte dei 60,000 pensieri che rincorrono durante le giornate mentre un desiderio ha caratteristiche ben diverse. I sogni sfuggono mentre i desideri sono possibilità che chiedono di essere portate in vita riflettendo sul come agire in seguito.

Analizza che i tuoi buoni propositi siano effettivamente possibili per te. Analizza che siano etici e risolutivi, che ti portino a più di quello che hai pur mantenendo i benefici che possiedi adesso perché altrimenti non avrai la spinta necessaria per metterti in gioco.

Possibile significa superare le barriere mentali che ci siamo o che ci hanno imposto per trovare un sistema, un modo per aggirare i limiti. Rispondi a questa domanda: Lo ritieni davvero possibile per te?… Perché’?…

Bene, le scuse che ti vengono in mente sono limiti che ti stai imponendo mentre le possibilità che intravedi portano ad azioni pratiche.

Scrivile, scrivi in che modo è possibile sulle liste in omaggio a fine post 🙂

2# Immaginato con precisione: Non esiste desiderio e infine successo che non sia stato immaginato nel dettaglio.

Questa previsione è parte accorta di grandi progetti che prima di essere svolta è stata immaginata, vista nel dettaglio nella mente. Il potere dell’immaginazione anche se non visibile nella realtà è l’inizio di ogni cosa creata, tutto segue questo processo. Prima si immagina con precisione cosa si vuole ottenere e solo dopo ci si mette all’opera.

Senza questo passaggio iniziale ogni movimento non avrà una direttiva e una nave che non sa dove andare arriverà di sicuro nel porto sbagliato. L’immaginazione così poco accettata dalla nostra società riduzionista che tende a volerti far diventare come tutti gli altri è, come per i bambini la fonte da cui iniziano passioni, speranze, talenti e azioni specifiche verso uno scopo.

Rispondi adesso: Riesci a immaginare quanto è meraviglioso aver già realizzato il tuo intento?..  Se non riesci i tuoi buoni propositi saranno deboli perché non supportati da una direzione stabile ma non temere… Sul finale di questo post avrai un piacevole sorpresa 🙂

3# Emozionante: Tutti noi viviamo di emozioni, acquistiamo per soddisfare le emozioni e lavoriamo sodo per conquistare le migliori. Quando una condizione non ci comunica un’emozione semplicemente non la inseguiamo e non la ricordiamo.

Addirittura quando neghiamo le emozioni non facciamo altro che comprimerle fino a che ritorneranno più agguerrite. Il tuo intento ha necessità di coinvolgere le tue emozioni più intense perché solo così potrà creare un solco nell’inconscio che ti spinga tramite pensieri efficaci e abitudini positive.

La tua mente vive di emozioni e trasmette al corpo i riflessi perché tu le possa sentire.. Entra nel tuo desiderio, partecipa alle emozioni che percepisci e avrai la propensione a fare il tuo primo passo. Penultima domanda: I tuoi buoni propositi sono davvero emozionanti?...

Senza di queste prerogative non avrai l’energia necessaria per attivare la volontà con costanza.  Mentre se avrai integrato queste facoltà potrai scegliere cosa per te è immaginabile, emozionante e possibile.

Non sai come agire nella pratica?…

Ecco una Lista di attività possibili e una Check List per ogni attività che puoi scaricare (e se preferisci stampare) su cui scrivere i tuoi buoni propositi e cosa fare nel dettaglio. Questo processo sarà decisivo perché creerà una mappa di azioni reali da svolgere una alla volta e ti sarà molto più semplice portarle a termine.

Clicca sui termini sotto:

Attività     Check List

Stammi al Meglio ciao Marco

Articolo aggiornato al 1\1\22


Marco
Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore e imprenditore online. Su www.latuamappa.com condivido idee e mappe mentali per essere più efficaci, sereni e liberi (sopratutto da se stessi :)  

    10 replies to "3 cose da fare per mantenere i buoni propositi di inizio anno"

    • roberto

      Buongiorno, non ho capito di cosa si tratta, so se fidarmi

      • Marco

        Ciao Roberto, se ti riferisci al Futuro in mano in 15 minuti altro non è che una visualizzazione guidata in formato mp3 + ebook + alcune schede per portarti al centro della situazione che vorresti realizzare o risolvere. E’ un viaggio di 15/20 minuti nel tuo futuro migliore per trarre delle risposte e delle azioni pratiche che dallo stato presente di mancanza non potresti ricavare.
        Riguardo l’affidabilità del blog ti sfido a cercare una recensione negativa sul web.. fammi sapere se la trovi 🙂
        Stammi al Meglio ed Auguri ciao Marco

    • Francesca

      Olistico ma interessante davvero
      Grazie Marco

      • Marco

        Grazie Francesca 🙂
        Buon Anno ciao Marco

    • Auguri Marco XXX

      Ciao Marco sono Elena e voglio RINGRAZIARTI per tutti i consigli che hai condiviso fino ad ora. Sono Innamorata del tuo sito e è la prima pagina che apro ogni mattina per vedere nuove risorse e mappe mentali.
      Che il Nuovo Anno ti porti tutto quello che desideri e che ti porti ispirazione da condividere con noi fans 🙂
      Ti Abbraccio Ciao Elena

      • Marco

        WOW Elena!
        Grazie Mille e ricambio con affetto 🙂
        Questo blog è il mio principale elemento di energia, il nuovo corso sta dando fiducia e speranza alle persone, il calendario della felicità è stato scaricato 5000 volte in 10 giorni, i social e google portano persone a leggere e scaricare ebook e mappe mentali.. cosa vorrei di più?..
        Commenti come il tuo sono l’incentivo perfetto per continuare così. Grazie Ancora!
        Stammi al Meglio ciao Marco

    • Giorgio B

      Azzeccato l’articolo, il prodotto davvero tosto e trasformativo ed anche il periodo è giusto.
      Una mente come piace a me- compliemti !
      Un Saluto dalla Sicilia

      • Marco

        Grazie Giorgio per il tuo supporto molto apprezzato.
        Riguardo il periodo giusto penso sia proprio durante le Festività che possiamo prenderci un attimo per verificare i nostri intenti e fare un piano efficace…
        Buon 2018 da Marco

    • silvia

      riesci a farmi immaginare un mondo differente da quello che è
      grazie

      • Marco

        Meraviglioso Silvia, questo è l’intento che intendevo raggiungere e il tuo commento mi da speranza di riuscire..
        Grazie a te per essere con noi.
        Auguri con un’abbraccio Ciao Marco

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.