12 cose da lasciare nel 2018

Vuoi goderti il nuovo anno?… Allora ci sono delle cose da lasciare andare..

Per realizzare davvero i buoni propositi di fine anno dobbiamo lasciare quello che ci appesantisce e rallenta la vita che vogliamo adesso.

Siamo pronti ad iniziare con la tenacia e resistenza necessaria?…

Non sappiamo cosa ci riserverà il futuro, se saremo pronti ad affrontare le nuove sfide che la vita ci proporrà, e proprio per questo può essere utile fare un check up adesso, un inventario di inizio anno dei nostri migliori propositi, di risorse per vedere se siamo pronti, carichi e preparati.

Sappiamo che può servirci:

  • Più Energia per riprendere la routine di tutti i giorni, il lavoro, la scuola, i figli, le scadenze…
  • Più Energia per rimetterci in forma dopo delle Feste troppo piene di calorie..
  • Più Energia e pazienza per sopportare il brutto carattere di chi dovremo frequentare..
  • Più Energia per fare tutto di corsa…

Eppure sai qual’é il Nemico numero uno della nostra energia?.. Quello che si mangia a piene mani la maggior parte del nostro benessere?..   L’Emozione Negativa.

  1. Preoccupazione
  2. Ansia
  3. Stress

Queste sono le tre cose da lasciare andare perché nel tempo diventano parte del nostro modo di vivere, delle nostre abitudini e sono deleterie per vivere come vorremmo.

shadow-ornament

Lasciare andare

Lasciare andare la presa…

Serve una Purga! Davvero!..

Prima di partire per un nuovo viaggio occorre liberarsi, pulirsi di tutto ciò che la nostra mente (e anche il nostro fisico) non è in grado di aggiungere perché già troppo piena.

Serve eliminare cose, fare lo spazio necessario per metterne altre che inevitabilmente arriveranno con il nostro consenso o no. Cosa lasciare andare allora?..

Lasciare andare tutto quello che ti procura ansia, preoccupazione e stress è la soluzione migliore che puoi adottare per affrontare ogni periodo della tua esistenza.

Fare questo ti garantisce la libertà e la spinta necessaria per concentrarti su ciò che puoi davvero fare, per diventare chi hai scelto di essere.

Ps: La vita si muove a cicli che si ripetono, accettare e lasciare andare quello che non è sotto il nostro controllo ci permette di risalire verso la curva più alta del benessere.  Tenendo invece il freno tirato, con ricorrente ansia e preoccupazione non facciamo altro che restare nel basso della linea e nel tempo si somma tutto creando stress, malattie, depressione.

Quindi per risalire dove l’aria è più frizzante e benefica bisogna esserne consapevoli di cosa riempie il nostro sacco. Come ricordarlo nei momenti difficili?.. Ripeti questa frase più volte:

Ciò su cui fai attenzione, aumenta.. sempre

Accettare e lasciare andare le mie preoccupazioni e lo stress accumulato nei momenti difficili ha fatto la differenza per me, la stessa che può fare per te se analizzi le tue abitudini e prendi il tempo di riflettere sulle prossime 12 cose.

Cosa lasciare nel vecchio anno?..

1. Lasciare andare, smettere di barattare il tuo futuro con il tuo passato. Non puoi goderti il presente e costruire un futuro migliore se rimani concentrato/a su quello che è stato. Accetta le cose per come sono andate, hai solamente fatto quello che sentivi al momento e puoi metterlo da una parte. Invece fai quello in tuo potere per cambiare da adesso in poi… Il futuro si programma!

2. Lasciare andare di sentirsi in colpa verso gli altri,  per non essere come vogliono loro. Solo mettendo te stesso/a al primo posto ed imparando ad apprezzarti per quello che sei e che sai fare, potrai essere esattamente come ti vorrebbero gli altri. Datti questa soddisfazione e ti apprezzeranno di più.

3. Lasciare andare tutti i pensieri e le preoccupazioni di cui non sei responsabile o di cui non hai controllo. Queste ansie si aggiungono alle tue e tolgono spazio ed efficacia a quelle che puoi cambiare. Scegli su cosa concentrarti e non pretendere di risolvere tutto per tutti, è praticamente impossibile e ferisce sempre solo te.

4. Lasciare andare la paura delle novità. Fai un piccolo passo alla volta e guarda la strada invece di preoccuparti della meta inarrivabile, altrimenti non parti… Non hai bisogno di sapere a memoria tutta la strada che farai, ti basta vedere quella che stai percorrendo ed essere e flessibile a cambiare se sarà richiesto. Così arrivi lontanissimo/a e finalmente, dove vuoi tu.

5. Lasciare andare la preoccupazione di quello non importante. Dai un valore preciso alle cose su cui ti  concentri, non tutto ha la stessa importanza per te. Preoccuparsi sempre è come pregare per quello che non vuoi. Nota se hai l’abitudine di preoccuparti troppo, basta la consapevolezza di questo per dare una risposta diversa alla tua domanda.

6. Lasciare andare di incolpare gli altri per qualsiasi cosa. Sei l’unico/a responsabile della tua vita. Se qualcosa proprio non ti piace hai due scelte possibili, o la accetti o la modifichi tu. Hai mai guadagnato qualcosa incolpando gli altri?…

7. Lasciare andare i rimpianti. In ogni istante della tua esistenza, eri esattamente nel posto che avevi scelto e la persona che volevi essere in quel momento, quindi non abbandonarti troppo hai rimpianti. Adesso puoi decidere di cambiare quello che sarà se non ti piace quello che è…

8. Lasciare andare la rabbia verso ex amanti o ex amici. Tutti noi meritiamo la felicità e l’amore, solo perché adesso è finita non significa che l’amore sia stato sbagliato. Era quello di cui avevi bisogno al momento per imparare e crescere. Libera la rabbiaNulla capita per caso, è servita la lezione?..

9. Lasciare andare di voler cambiare le persone. Ognuno ha la sua strada da percorrere e sceglie per libero arbitrio. La cosa migliore ( ed unica) che puoi fare è di lavorare su te stesso/a e trovare cosa vuoi davvero per essere un esempio che possano seguire gli altri. Allora cambieranno anche loro.

10. Lasciare andare i tuoi difetti, il mondo ha bisogno di te così come sei. Non sei la forma del tuo corpo o un numero su qualche lista. La tua unicità è ciò che ti rende eccezionale. Trova e sfrutta quello che sei perché è questa la tua dote.

11. Lasciare andare il pensiero che tutti gli altri sono più felici, più di successo o migliori di te. Sei proprio adesso dove devi essere. Il tuo viaggio sta girando perfettamente, tutto sta ad accettarlo, ad esserne consapevoli ed a volerlo cogliere.

12. Lasciare andare di sentirsi soli dove si è… La solitudine è una percezione che si cambia da dentro. Come stai adesso ti dice cosa fare per arrivare dove vuoi andare, ecco un modo per iniziare a chiederselo...non sai dove?.. Cerca Qui! 

Articolo preso, rivisto e ampliato da Marc and Angel Hack Life

La felicità è una scelta, non un caso di pochi. Scegli di essere felice!
Lascia 2

Lascia che sia..

e se vuoi iniziare alla grande ti consiglio vivamente di scaricare i 4 capitoli gratuiti del Corso dei Desideri. Ovvero come programmare ciò che desideri passo passo. Foto da Pixabay 

Stammi al Meglio ciao Marco 🙂

Tag: , , , , , , , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: Marco

Sono Marco Venturi. Docente, ricercatore ed imprenditore online, autore del blog www.latuamappa.com sul quale condivido articoli e prodotti, ebook e varie mappe mentali riguardanti il benessere psico-fisico, la crescita personale e professionale.Obiettivo del sito?..  Allenarci ad essere più felici, realizzati e liberi (sopratutto da noi stessi :)

3 COMMENTI

  1. Pingback: Le 25 migliori frasi di Osho

  2. Pingback: 7 parole magiche per Godersi la Vita

  3. Pingback: Quello che non dovremmo mai dire (a noi stessi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.