Hei, parlo con te!.. Le parole che non vogliamo sentire

Un’improbabile chiacchierata con la tua mente, il pensiero di chi non stiamo mai a sentire.

 

Si, sono proprio io che ti parlo adesso, sono la tua mente e ho qualcosa da dirti, perché quello che penso lo devi sapere.

Hai deciso di ascoltarmi?.. Bene! Siediti un attimo e senti quello che ho da dirti perché ti conviene, perché dobbiamo vivere insieme ancora per molto tempo e tu non fai nulla per noi.

Va bene, ma sii breve che ho da fare….

Volevo solo farti una domanda, chiederti cosa deve mai succedere per far si che ti fermi un attimo per farmi pensare a cose giuste per entrambi…sai, il Cuore ed anche il tuo Fisico sono preoccupati, l’Anima è avvilita nel sentire come stai spesso e mi ha detto di interpellarti, inoltre mi ha chiamato a rapporto anche il grande Boss, l’Inconscio ha detto che devi smetterla di riempire il magazzino di schifezze che ti fanno solo male….

Altre lamentele… ho fretta..

Vai pure allora ma ogni tanto guardati, sei sempre di corsa.. ogni cosa la lasci a metà per iniziarne un’altra.., fra i 60.000 pensieri che mi giranno attorno ogni santo giorno scegli sempre quelli che ci fanno stare peggio e a me non resta altro che fare come pensi…. così soffriamo tutti.

Come?… No no, non girare le carte… Sei tu che pensi.. Sei tu la mia mente… La colpa di tutto questo è la tua!

Invece no carissimo/a, sei tu che decidi. Sei tu il comandante della tua nave e noi siamo solo l’equipaggio. Se continui a far finta di niente, se eviti di sentire l’Anima o i segnali del Cuore a noi non resta che fare come vuoi, come ci chiedi. Siamo i tuoi servitori non i tuoi padroni, aspettiamo che fai le cose giuste per farti stare meglio e non si tratta di colpa ma di responsabilità… Sei tu il responsabile della tua vita, non gli altri, sei tu che puoi decidere cosa devo pensare e sei sempre tu che scegli come vuoi che reagisca. Cosa deve succedere perché tu te ne accorga?…

Io eseguo quello che mi chiedi, quello che mi fai sentire spesso senza contestare perché spetta a te osservare i risultati e verificare di aver fatto la cosa migliore, se così non è, è inutile che trovi scuse o ti lamenti.. io lavoro per te e tu devi farmi lavorare su pensieri migliori.

E’ che mi devo difendere… sono troppe le cose che non vanno li fuori…

Ecco il tuo errore, tu devi migliorare quello che non va dentro di te invece di difenderti dall’esterno, i problemi smettono di essere opprimenti quando impari ad affrontarli e questo succede solo facendo pace dentro di te, sopratutto con me che sono la tua mente che ti ascolto ogni volta. Perché sei così egoista da voler cambiare gli altri.., non ti piacciono i bagni sudici nei centri commerciali?.. o le auto in doppia fila?.. Tu non puoi cambiare tutto ma puoi cambiare come ti rapporti a tutto, puoi  osservare come ti senti rivolgendo la tua attenzione su cose diverse. Fidati, io le seguirò ad ogni tuo comando come ho sempre fatto.

Pensa a quando eravamo piccoli, a quando tutto era possibile e avevamo ogni libertà. Con un sorriso corrompevi ogni cuore e nulla ti faceva paura, mi davi messaggi positivi, di passione, di meraviglia ogni giorno..  Poi qualcosa è cambiato, qualcuno ha involontariamente tradito i tuoi bisogni. Da una frase di qualche “grande” detta nel modo sbagliato hai sofferto e iniziato a farmi girare in un vortice sempre più veloce, hai aggiunto paure e rancori che si sommavano e in pochi anni mi hai costretta a fare spesso la stessa strada buia piena di sospetto e insicurezza. Il Cuore si è rinchiuso e indurito, l’Anima respira a malapena. Cosa credi di fare da solo/a?…Hai bisogno del nostro supporto altrimenti ti perdi tutto.

Hai iniziato a sentire troppe colpe perché non sei felice, perché non ti senti amato/a, perché non c’é l’hai fatta… Sai cosa ti dico una volte per tutte?..  Non è colpa tua!.. Non è colpa tua!..Non è colpa tua!

Hai solo fatto quello che potevi in quel momento, ma adesso è il momento di cambiare queste abitudini, è il momento di rivedere le tue pesanti certezze e di fare cose diverse perché l’Anima,  il Cuore ed io ci stiamo spegnendo ogni giorno di più. L’ Inconscio è troppo pieno e inizia a straripare, ti invia sintomi tutti i giorni, anche quando dormi… Cosa deve ancora succedere perché tu non te ne accorga?..

Si, hai ragione… ma non so cosa fare…

Guarda, io esisto per tenerti al sicuro e voglio ritornare alla semplicità delle cose, al naturale e libero processo che governa tutte le cose. Per prima cosa puoi fermarti ogni tanto ed osservare come stai, se tutto va bene fai alcuni profondi respiri per dare a tutti noi dentro di te il tempo per svegliarci. Cerca questi pensieri e aggiungili alle tue giornate.

Appena ci hai scaldati inizia a concentrarti sulle cose che ti danno piacevolezze ed allenati e farlo spesso, il più spesso possibile finché non inizino a svuotare e pulire l’Inconscio dal marciume depositato sul fondo. Lui te ne sarà immensamente grato.

Poi guarda alle tue abitudini, alle tue convinzioni. Li ci sono delle cose che se avrai la determinazione di cambiare, renderanno la tua risalita molto più veloce, il Fisico, il Cuore, l’Anima ti ringrazieranno davvero ed io inizierò a girare a tuo favore ad ogni tuo pensiero.

A quel punto vorrai di più, vorrai essere di più perché avrai scoperto che dentro di te c’é una forza enorme, la capacita e possibilità di ritornare ad essere quello che hai dimenticato nell’adolescenza. L’energia e la caparbietà di mille cavalli che se saprai condurre ti porteranno ovunque.

Ma è difficile… 

No! Se procedi con calma e fai una sola cosa alla volta, un passo e poi un altro e sempre verso quella direzione

Ma non lo fa nessuno…

Perché?.. tu sei come gli altri?….

Stammi al Meglio ciao Marco

 

 

Scarica la Grande Mappa Mentale ” I 20 Segreti della Felicità” iscrivendoti nel BOX in alto a destra…è Gratis per Te e la riceverai nella mail !


oppure…Unisciti a noi!
Iscriviti alla newsletter e sarai aggiornato alle novità, post e mappe mentali…








Tag: , , , , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

15 COMMENTI

  1. Ciao sono silvia e mi sono inscritta da inizio anno al tuo sito che trovo veramente bello, curato e piacevole da sfogliare. E’ per me come una rivista di cui aspetto l’uscita in edicola, anche i gadget in regalo sono preziosi consigli su cui meditare a fondo. Ho trovato molto interessante e tremendamente vero questo articolo su cosa direbbe la mente ed anche se il titolo mi trova confusa hai dimostrato una grande spiritualità e creatività.
    No, dopo incessanti prove e molti sbagli ho capito di non essere come gli altri…. Mi hai convinta, so di poter essere come voglio.
    Grazie davvero
    silvia

    • Era il mio intento Silvia e cercherò di meritare la tua fiducia, scrivo di questi temi dal momento che sono i più ricercati sul blog e commenti come il tuo mantengono forte il senso al mio lavoro.
      Grazie per la Gentilezza e la Cortesia con la quale valuti quello che leggi e sopratutto rivaluti te stessa. Non mollare!
      Un Abbraccio ciao

  2. Marco è un pazzo scatenato che non è consapevole di aver ragione ………

    • Non capisco se è un complimento o una minaccia, a giudicare dal mittente sono propenso alla seconda…:)

      Grazie Man!

  3. Interessante articolo che a mio parere presuppone la conoscenza di concetti che occorre sviluppare.
    Globalmente molto ispirato
    Daniele

    • Grazie Daniele riguardo l’ispirazione e grazie per avermi ricordato che forse occorre essere più completi. Quando scrivo ho la presunzione di pensare che sarò letto da chi mi conosce già, mentre in realtà forse non è tutto chiaro a chi capita per caso sul blog.
      Ne farò tesoro ed aggiungerò ulteriori link. Grazie ciao

  4. Bello, complimenti..
    Sinceramente ho una leggera invidia nella tua fede…….

    • Grazie Sergio, devo confessarti che all’inizio non è stato facile cambiare tutta una serie di paradigmi. Ho finto di aver fede per osservare come andavano le cose ma poi mi sono accorto che con la ripetizione tutto è possibile..
      A presto ciao

  5. Grazie Marco, mi serviva una strigliata per rimettermi in careggiata,,,,,,,
    Ti voglio bene XXX
    CIAO DA PATRIZIA

    • Anche io te ne voglio Patrizia, ti ringrazio per essere con noi da anni e di sfruttare quello che scrivo, per me è un onore.
      Un Abbraccio ciao 🙂

  6. Pingback: 10 regole che ti aiuteranno ad avere più fiducia

  7. Pingback: Selfie – Come fruttare lo smartphone a tuo vantaggio

  8. Pingback: La madre di tutte le abilità – Come acquisire più competenza

  9. Pingback: 17 regole per un modo migliore di vivere – Og Mandino

  10. Pingback: Un’idea alternativa che cambia il rispetto di noi stessi e degli altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *